Continua a tremare la terra in Calabria. Nella notte tra il 12 e 13 aprile si è avuta una nuova scossa di Terremoto.A rilevare il fenomeno sismico è stata ancora una volta la Sala Sismica INGV di Roma che ha rilasciato tutti i dettagli. Il terremotoè stato localizzato nella provincia di Catanzaro ed è stato avvertito dalla popolazione, anche perché è stato molto superficiale. Vediamo insieme i dettagli, le coordinate geografiche e i comuni in cui è avvenuta ed è stata sentita lascossa.

Terremoto di magnitudo 2.3 nel catanzarese

La scossa è stata registrata nella notte a cavallo tra martedì 12 e mercoledì 13 aprile. Con esattezza, il terremoto è avvenuto intorno alle 01:36, ora italiana. L'evento sismico è stato rilevato alle seguenti coordinate geografiche: longitudine 16.45 e latitudine 39.05. La poca profondità ha fatto sì che gli abitanti di diversi comuni avvertissero chiaramente la scossa,ma per fortuna non sono stati registrati danni né a cose e né a persone. In particolare, il terremoto è stato localizzato ad una profondità di soli 10 chilometri, e ha avuto una magnitudo di 2.3 della scala Richter.

Comuni che hanno avvertito il sisma

Sono stati numerosi gli abitanti calabresi che sono stati svegliati dalla scossa. Nel raggio di 10 chilometri, il fenomeno ha raggiunto i comuni di Cicala, Carlopoli, Panettieri, San Pietro Apostolo, Serrastretta, Decollatura, Bianchi, Soveria Mannelli e Coloriti. Nel raggio di 20 chilometri, invece, rientrano i seguenti comuni: Gimigliano, Sorbo San Basile, Taverna, Miglierina, Platania, Planopoli, Amato, Pedivigliano, Albi, Motta Santa Lucia, Lamezia Terme, Scigliano, Conflenti e paesi limitrofi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Terremoto

Il terremoto è stato avvertito anche in alcune città della provincia di Cosenza come Marzi, Rogliano, Santo Stefano di Rogliano,Mangone, Altilia e Belsito.

Il fenomeno sismicoè stato localizzato a 14 chilometri a nord est di Lamezia Terme, 21 chilometri a nord ovest di Catanzaro, 32 chilometri a sud est di Cosenza e 58 chilometri a ovest diCrotone. Vi ricordiamo che la situazione è monitorata costantemente dall'Ingv.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto