La questione UFO e Hillary Clinton, spesso discussa durante la campagna elettorale della ex first lady, continua a far accendere gli animi e soprattutto evidenzia come resti sempre accesso l’interesse sull’argomento da parte dei media e dell’opinione pubblica. La Clinton infatti, ha più volte promesso durante la sua corsa alla Casa Bianca, di far luce sul mistero degli UFO e degli alieni,  e soprattutto di zone super segrete come l’Area 51. Questo ha scatenato un evidente delirio tra i teorici della cospirazione e coloro che credono fermamente nella teoria aliena.

Pubblicità

Il tema si sta notevolmente intensificando, tanto che un portavoce della Casa Bianca, Josh Ernest, è intervenuto sulla questione. “Mi chiedevo se il Presidente avesse punzecchiato la Clinton per mostrare la sua trasparenza sulla questione, che è motivo di preoccupazione per molti cittadini americani”, ha affermato Ernest.

La Casa Bianca e gli x files

 “Non ho appuntamenti nell’Area 51 oggi. Non sono a conoscenza di nessun piano per la divulgazione da parte del presidente  per rendere pubbliche tali informazioni.

So che ha scherzato sul fatto che essere presidente ti dà accesso a tali informazioni. Se un giorno scoprissimo qualcosa ve lo faremo sapere”. Queste parole, pronunciate anche con un tono abbastanza ironico dal portavoce della Casa Bianca, faranno sicuramente sorridere gli scettici ed essere viste come una grossa presa in giro per testimoni e studiosi della materia. Riguardo poi alla questione del famoso incidente di Rowsell del 1947, Ernest dice di non aver mai approfondito la faccenda studiando la documentazione ufficiale, ma a quanto pare ci sono fascicoli a cui nemmeno la Casa Bianca può accedere.

Pubblicità

Steve Basset, direttore esecutivo del Paradigm Research Group, è convinto invece che il rilancio della Clinton sulla questione costringerà presto la Casa Bianca a rivelare quello che sa: “Il Paradigm Research Group è a conoscenza non solo che gli alieni visitano la Terra, ma siano in rapporti con i leader mondiali”, ha affermato Basset. Temi sicuramente molto particolari, che continueranno a far discutere ancora per molto tempo.