A causa di un'allarme bomba è stata decisa l'evacuazione dello stadio "Old Trafford" di Manchester, dove alle 16 di oggi era prevista la partita tra il Manchester United e il Bournemouth. Secondo quanto è stato riportato in un articolo sulla "Gazzetta dello Sport" sarebbe stato trovato "un pacco sospetto nella zona nord-ovest dello stadio, il North West Quadrant" e per ragioni di sicurezza il match di Premier League è stato sospeso. Sempre quanto riportato dalla Gazzetta, le forze d'ordine stanno "setacciano la zona" con l'aiuto di diversi cani-poliziotto.

Inoltre, secondo quanto riportato sul quotidiano "il Giornale", non sono mancate alcune proteste provenienti dai tifosi del Bournemouth, i quali non intendevano lasciare le tribune e "hanno continuato per alcuni minuti a intonare cori".

L'allarme dell'Europol sul rischio per gli Europei di calcio

Proprio pochissimi giorni fa il capo dell'Europol Rob Wainwright ha avvertito del possibile rischio di attacchi terroristici nell'ambito degli Europei di calcio 2016 che si terranno in Francia dal 10 giugno al 10 luglio prossimi. Lo stesso Wainwright ha sostenuto che sui rischi per la sicurezza di "Euro2016" c'è "una grande preoccupazione" e c'è da segnalare che tale avvertimento non dovrebbe essere sottovalutato, essendo la Francia già stata più volte nel mirino del terrorismo islamista.

Il calcio, gioco "immorale" secondo l'ISIS

Un'altro aspetto della questione che non si può prendere minimamente sottogamba è il fatto che l'ISIS coltiva un vero e proprio odio contro il calcio, definito "immorale" secondo l'interpretazione fondamentalista ed estremista dell'Islam che l'autoproclamato Califfato propaganda. A tal proposito c'è anche da ricordare un recente tragico fatto che ha scosso l'Iraq, relativo alla strage terroristica compiuta da alcuni miliziani dello Stato Islamico in un bar di Balad, bar in cui abitualmente si riuniscono i tifosi del Real Madrid.

Si spera che questi segnali non vengano minimizzati e si possano prevenire eventuali nuovi attacchi terroristici in occasione di "Euro 2016" così come di altri eventi.