Una pattuglia della polizia ha rinvenuto una testa di maiale sulla porta dell’ufficio elettorale di Angela Merkel a Stralsund, città sul mar Baltico, unitamente a un messaggio carico di insulti rivolti alla Cancelliera.

Un portavoce della polizia regionale si è rifiutato al momento di dare ulteriori informazioni circa il macabro ritrovamento e la reale natura del messaggio.

Angela Merkel è stata eletta per la prima volta in parlamento 26 anni fa proprio nell’ufficio dell’Unione Cristiano Democratica di Stralsund che rappresenta a tutti gli effetti il luogo dove la Cancelliera ha iniziato la sua scalata Politica.

Le motivazioni del gesto

La Merkel attualmente sta affrontando una dura opposizione alle sue politiche di immigrazioni liberali che hanno permesso fino ad ora l’ingresso in Germania di oltre 1.1 milioni di rifugiati.

Pubblicità
Pubblicità

In particolare la Cancelliera è stata duramente contestata da alcuni membri del suo stesso partito, l’Unione Cristiano Democratica, e dal collegato partito bavarese Unione Cristiano Sociale.

L’ingresso di oltre un milione di migranti in Germania ha provocato forte preoccupazione nei cittadini sulla reale capacità dell’economia nazionale ed europea di poter sostenere il flusso e di poter effettuare una efficace politica di integrazione. Secondo l’ultimo sondaggio circa due terzi dei tedeschi non vorrebbero vedere la Merkel alle prossime elezioni del 2017 dove si presenterebbe per il quarto mandato.

Pubblicità

Una notevole perdita per la Merkel in termini di popolarità che si era già espressa attraverso numerosi incidenti xenofobi, nei quali gli attivisti anti-immigrazione avevano lanciato teste e resti di maiale nelle zone frequentate dai musulmani per esprimere amarezza e opposizione nei confronti dei migranti e della politica di asilo del governo.

I resti dei maiali, carne proibita dalla legge musulmana, sono stati ritrovati in più occasioni all’ingresso di moschee e di caffè frequentati dai rifugiati. La polizia criminale federale tedesca ha rivelato che i vandali hanno dato fuoco ad almeno 45 centri di accoglienza in tutto il paese nell’ultimo anno.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica

La polizia ha aperto una inchiesta sul recente ritrovamento a Stralsund al fine di trovare i responsabili dell'atto, che avrebbero altresì violato la legge di smaltimento delle carcasse di animali morti.

Il ritrovamento in questo caso della testa di maiale, proprio dove Angela Merkel nel 1990 ha iniziato la sua carriera politica, rappresenta un chiaro segnale di assoluto disaccordo dei cittadini nei suoi confronti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto