Tanta paura in Germania, durante un concerto rock, con 51 persone che sono rimaste ferite a causa di un fulmine. L'evento musicale "Rock am Ring", che chiuderà i battenti domenica prossima, ancora una volta è balzato agli onori della cronaca per una triste vicenda. Era successo anche l'anno scorso, quando un potente fulmine provocò 33 feriti.

Divelte varie tende

La Germania, negli ultimi giorni, è stata interessata da violenti nubifragi ma, nonostante ciò, il "Rock am Ring" non è stato rinviato.

Pubblicità
Pubblicità

Una scelta errata. Mentre 90.000 persone ascoltavano la musica, un potente fulmine ha scatenato il panico: molti spettatori hanno perso i sensi e sono stati rianimati sul posto, prima di essere trasportati in ospedale. Pesante il bilancio: 15 persone lottano tra la vita e la morte. Mercoledì scorso, a causa degli impetuosi temporali, sono decedute 4 persone nel Bade-Wurtemberg. 

Gli organizzatori della celebre manifestazione musicale che ogni anno si tiene a Mending, hanno riferito che, a causa dell'abbattimento del fulmine sugli spettatori, alcuni di essi sono stati rianimati "in loco" d'urgenza.

Nel corso di questa settimana, i temporali hanno sferzato la Germania, e venerdì 3 giugno hanno interessato soprattutto la zona del "Rock am Ring". Le performance live sono state sospese per un'ora e mezza, mentre a causa del fulmine sono state distrutte anche diverse tende.

Le 90.000 persone che stavano assistendo allo spettacolo, sono state invitate a spostarsi presso l'aerodromo Mending Rheinland-Pfalz. Gli esperti del servizio meteorologico tedesco sono stupiti dalla potenza delle tempeste che stanno mettendo in ginocchio il Paese, infatti si tratta di fenomeni di maltempo dalla portata inattesa e straordinaria.

Pubblicità

Non si ricordano, in Germania, nubifragi del genere. 

Evento non verrà annullato

Gli organizzatori del "Rock am Ring" hanno dichiarato, mediante un comunicato, che sul posto sono giunti prontamente, oltre al personale sanitario, anche i vigili del fuoco e i poliziotti. Pare che diverse persone abbiano riportato lesioni gravi. Nonostante il brutto episodio, il portavoce degli organizzatori dell'evento musicale ha smentito i rumors su un presunto annullamento della manifestazione.

Leggi tutto