Ancora una volta la Francia è stata presa di mira dai terroristi: l'ennesima strage è avvenuta ieri 14 luglio a Nizza, sulla Promenade des Anglais, dove si stava svolgendo la celebre cerimonia per festeggiare la presa della Bastiglia. Migliaia di cittadini si trovavano sul lungomare per vedere i fuochi d'artificio, quando all'improvviso un camion ha travolto la folla presente sul posto per almeno due chilometri: una vera e propria strage che ha causato la morte di 84 persone (fino a questo momento accertate) e centinaia di feriti tra cui 30 bambini.

Nizza sotto attacco: il bilancio della strage è tragico

Le ultime news di oggi sullaterribile strage avvenuta a Nizza rivelate dal sito online Le Figaro, ci fanno sapere che quasi sicuramente l'attentatore era da solo sul camion nel momento in cui si è scagliato sulla folla inerme: in queste ore la Polizia francese sta analizzando le immagini della videosorveglianza cittadina per capire il posto esatto da cui è partito l'attentatore. Il presidente francese Hollande questa mattina arriverà a Nizza per seguire tutti gli sviluppi sul posto e intanto la Farnesina italiana ha diramato un comunicato stampa in cui viene consigliato agli italiani residenti a Nizza di evitare gli spostamenti.

Dove vedere i video dell'attentato di Nizza

Intanto in queste ore su Youtube sono spuntati diversi video amatoriali girati dalle persone presenti sul lungomare a Nizza proprio durante la terribile strage, dove è possibile vedere il terribile camion che si mette in azione per falciare le persone. E c'è già un'immagine che sta facendo il giro del web e dei social, diventata il 'simbolo' di questo ennesimo attacco terroristico: il corpo senza vita di una bambina con accanto il suo bambolotto.

I primi video amatoriali di questa terribile strage francese sono stati caricati anche sui siti web ufficiali delle più importanti testate giornalistiche italiane tra cui Corriere della Sera e TgCom24. La tv italiana seguirà per tutta la giornata di oggi 15 luglio i terribili avvenimenti francese, con dirette fiume previste sulle reti Rai, Mediaset, La7 e Sky.

Segui la nostra pagina Facebook!