Una moltitudine di bandiere in festa, che sventolano da tutto il mondo, e giovani che ballano e cantano: è questa l'incredibile accoglienza riservata a Papa Francesco in quel di Czestochowa (Polonia), dove si è celebratala Santa Messa, in occasione della ''Giornata Mondiale Della Gioventù''. Un bagno di folla stimato di circa mezzo milione di persone, secondo i primi dati riportati dal quotidiano ''La Repubblica''. il Papa ha salutatotutti ed ha ricambiato con interminabili sorrisi dalla sua papa-mobile. Con la Santa Messa del 28 Luglio 2016, Papa Francesco ha pregato per i polacchi e li ha invitati a non isolarsi.

Il Papa ha sottolineato che ''il cammino del popolo polacco ha superato nell'unità, tanti momenti duri'', e che la Madonna nera di Jasna Gora avrebbeinfuso''il desiderio di andare oltre i torti e le ferite del passato e di creare comunione con tutti, senza mai cedere alla tentazione di isolarsi e di imporsi''.

"Non c'è guerra di Religione, ma di potere"

Il Pontefice è in viaggio apostolico, per la ''Giornata Mondiale Della Gioventù 2016'', nota anche come il ''World Youth Day'', ma Francesco ha voluto esprimere ai suoi fedeli e non, presenti a Cracovia, il 28 Luglio 2016, la sua personale visione circa lo spaventoso susseguirsi degli ultimi attentati terroristici, di matrice islamista, che piegano il Mondo nello sconforto e sconvolgono l'opinione pubblica.

''Quando parlo di guerra, parlo di 'guerra' seria, e non di 'guerre di religione' - dichiara Francesco - "Non c'è guerra di Religione, c'è guerra di interessi, per i soldi, per le risorse naturali, per il dominio dei popoli. Tutte le Religioni agiscono in nome della Pace'' Il Papa ha concluso la Santa Messa, ricordando il sacrificio di Padre Jacques Hamel, sgozzato a morte nel terribile assalto di due jihadisti, in una parrocchia di Rouen(Francia).

''World Youth Day 2016'': la GMG di Cracovia

Così come preannunciato da Papa Francesco a Rio De Janeiro, la ''Giornata Mondiale Della Gioventù 2016'' hacome motto: ''Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia''.Papa Francesco ha avuto un piccolo incidente, che l'ha visto cadere sulle scale del palco, poco prima dell'inizio della Santa Messa: aveva in mano l'incensiere, mentre stava per avvicinarsi alla Madonna Nera per onorarla.

La caduta è avvenuta mentre incensava l'altare. Il Sommo Pontefice si è subito rialzato ed ha portato a termine l'amata funzione religiosa. Nel pomeriggio, si è poi recato al Parco Jordan di Cracoviaed ha parlato aprendosi ai giovani.

Francesco si rivolge ai giovani, anche sui social

''Mi addolora incontrare giovani, che sembrano dei pensionati prima del tempo'' - afferma, Papa Francesco, nel corso della sua visita presso il Parco Jordan di Cracovia- ''Mi preoccupa vedere giovani che hanno gettato la spugna, prima ancora di iniziare la partita.'' ''Mi addolora vedere giovani che camminano mostrandosi tristi, come se la loro vita non avesse valore.'' - ha aggiunto - ''Pensiamo, ai giovani sicuri di sentirsi vivi per merito di vie oscure.'' ''Pensiamo a quei bambini, giovani, che perdono i migliori anni della loro vita, correndo dietro ai venditori di false illusioni...

Nella mia terra diremmo, venditori di fumo, che intendono condurci nel niente! Che rubano il meglio di voi stessi''.Nella giornata del 28 Luglio 2016, in occasione della celebrazione targata''World Youth Day'' 2016, Papa Francesco ha tenuto minuziosamente aggiornate le sue pagine social, ed in particolare la sua bacheca Twitter, lanciandovi messaggi di unità, speranza, solidarietà, e di pace, che Francesco intende condividere con igiovani, i qualirappresentano la speranza, verso la ricerca di un cambiamento.

Segui la nostra pagina Facebook!