Nondimenticheremo facilmentela data del 14 luglio 2016;mai la dimenticheranno i nostricugini d'oltralpe. Quella che avrebbe dovuto essere una serata memorabile per festeggiare la festa nazionale francese della Libertà si è trasformata in una notte da incubo per tutti coloro che si sono trovati inermi davanti alla furia omicida diMohamed Lahouaiej Bouhlel, franco-tunisino di 31 anni. Sebbene i vicini di casa abbianodescritto l'attentatore, che viveva a Nizza, come una persona con forti problemi e disagi, ma non "visibilmente" religioso (sembra che non abbia fatto bene nemmeno il Ramadan), l'assassino pare fossedivenuto un fanatico solo negli ultimi mesi: la simpatia verso il sedicente Stato islamico lo aveva anche spinto a farsi crescere la barba.

Le vittime italiane

Tra le84 vittime, schiacciate e stritolatedal tir guidato daMohamed LahouaiejBouhlel, si contano - ad oggi 19 luglio - 6 italiani. I connazionali che ci hanno lasciato sono:

  • Il ventenne Nicolas Leslie, studenteitaloamericano di scienze ambientali presso la prestigiosa Berkeley University della California. Nato a Milano, si trovava a Nizza per un programma di scambio universitario. Il corpo del ragazzo non è ancora stato trovato;
  • La signora Carla Gaveglio, di 48 anni, moglie e madre di una 14enne. Sia il marito Pietro Massardi, che la figlia, si trovano in ospedale. La ragazza ha affermato di ricordare che la madre fosse ancora cosciente quando fu portata in ambulanza presso l'ospedale;
  • Angelo D'Agostino(71 anni), si trovava a Nizza per brindare con la moglie Gianna Muset al raggiungimento della pensione. Era dipendente della ditta Ledeen;
  • Gianna Muset(68 anni), di Voghera, era la moglie di Angelo D'Agostino;
  • Mario Casati,brianzolo di 91 anni, era in vacanza con la compagna Maria Grazia Ascoli. Vedovo della prima moglie, lascia due figlie.Veniva spesso a Nizza, dove aveva anche una casa;
  • Maria Grazia Ascoli (79 anni), si trovava in vacanza a Nizza con l'anziano compagnoMario Casati.

Tra i feriti ci sonoAndrea Avagnina, di 53 anni, e lamoglieMarinella Ravotti, infermiera di 55 anni.

Segui la nostra pagina Facebook!