Anche la Lombardia potrebbe essere funestata da un Terremoto: i lombardi che pensavano di non avere problemi, devono sapere che 57 comuniche si trovano tra le province di Brescia e Mantova sono ad alto rischio sismico (vedi mappa Regione Lombardia aggiornata al 2016).

Da quanto è dato sapere, la Regione non sarà impreparata ad una possibile catastrofe. Simona Bordonali, Assessore alla Sicurezza e Protezione Civile, ha proposto al Consiglio Regionale uno stanziamento di 2 milioni di euro per effettuare un adeguamento antisismico in 202 comuni. Lo stanziamento è stato approvato.

Interventi di prevenzione in Lombardia

Nell'ultimo triennio la Regione ha effettuato molteplici interventi riguardanti proprio i comuni a rischio: sono stati ridefinite le zone sismiche, è stata emanata una nuova normativa e nuove regole in materia di vigilanza sismica su edifici pubblici e privati ed è stata anche costituita, all'interno dell'Assessorato Sicurezza e Protezione Civile, una struttura tecnica che ha il compito, importantissimo, di prevenire il rischio sismico.

La zona sismica è stata ampliatae ora si tenterà di armonizzare le norme nazionali in vigore con quelle regionali appena emanate. I 57 comuni situati in zona definita 2 (rischio sismico elevato) comprendono ora altri 16 comuni, tra cui la città di Brescia. I comuni in zona 3 sono aumentati a 1028 e di questa fascia fa parte anche la città di Milano. I comuni lombardi a rischio sismico molto basso sono solo 446 e li trovate sulla mazza in zona 4.

Dalla Lombardia un aiuto ai terremotati

La regione si è attivata immediatamente per portare soccorso alle popolazioni terremotate, sono stati inviati uomini, unità cinofile, medici e infermieri per dare il cambio ad una squadra già sul posto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Terremoto

Ieri il Governatore Maroni ha comunicato che la regione Lombardia mette a disposizione dei senzatetto il Campo Base di Expo;l'Assessore Bardonali ha spiegato chei moduli abitativi dell’ex Campo base Expo saranno inviati nelle zone terremotate per ospitare gli sfollati quanto prima.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto