2

Erano le 20.00 di questa notte, circa le 4.00 ora italiana, a Burlington negli Stati Uniti d'America, quando un uomo è entrato armato nel centro commerciale Cascade Mall, circa a 40 miglia a nord di Seattle, nello stato di Washington.

Raggiunto il negozio della nota catena Macy's, un uomo apparentemente ispanico, armato come troppo spesso accade negli USA, ha aperto il fuoco contro i clienti. Sotto i colpi sparati all'impazzata sono rimaste colpite quattro donne, decedute in seguito alle ferite mortali ricevute.

Macy' è una nota catena di distribuzione negli Stati Uniti. Specializzata in abbigliamento, calzature, mobili, gioielli, cosmetici ed articoli per la casa.

La fuga

L'uomo dopo aver compiuto la strage è fuggito, riuscendo a far perdere le proprie tracce.

Nonostante l'immediato intervento della polizia locale, giunta immediatamente sul posto, il killer, descritto come un uomo di nazionalità ispanica vestito in completamente di grigio, è scappato dal centro commerciale.

Le agenzie si stampa americane riportano che l'uomo prima di compiere la strage avrebbe minacciato le forze dell'ordine sfidandole ad intervenire, per poi iniziare a sparare sulle clienti del negozio.

Anche se al momento non sembrano esserci collegamenti con il terrorismo internazionale, la polizia locale è stata affiancata dall'FBI in quella che è subito diventata una vera e propria caccia all'uomo.

I precedenti

Purtroppo negli Stati Uniti d'America si devono registrare tantissime morti violente per uso di armi da fuoco.Nel 2016 le cifre riportate sono allucinanti: si tratta di 10574 morti e 21984 feriti in tutto territorio americano.

I migliori video del giorno

Nel solo stato di Washington, dove si trova Burlington, sede del Cascade Mall, questo è il sesto omicidio di massa di quest'anno.

Questi dati sono riportati da un'associazione americana no profit che fornisce informazioni e statistiche sui crimini da arma da fuoco negli Stati Uniti d'America, il GVA (Gun Violence Archive)

Secondo la loro definizione, si parla di omicidio di massa quando in seguito a sparatoria vi sono almeno 4 vittime.