Il più potente tifone dell'anno sta sferzando la Cina e la parte meridionale di Taiwan. Meranti, secondo gli esperti, è il terzo tifone più violento della storia.

Taiwan in ginocchio 

Il potente tifone Meranti ha devastato molti litorali, nelle ultime ore. Molte persone della Cina e di Taiwan sono state costrette ad abbandonare le loro abitazioni. L'intensità del fenomeno naturale è diminuita quando ha lambito le coste cinesi. Un ciclone incredibile che ha raggiunto la categoria 5 (la maggiore) nel mare. Taiwan, secondo le ultime informazioni, è in ginocchio: oltre un milione di case sono prive di elettricità. Dopo aver devastato Taiwan, seminando danni e terrore, il tifone Meranti si è diretto in Cina.

Le immagini apparse di recente in Rete sono alquanto eloquenti: strade vuote, alberi sradicati e vetri dappertutto. Le finestre degli edifici, infatti, sono state frantumate. Un 72enne che vive e lavora nello Xiamen ha detto che non ha mai visto nulla di così spaventoso nella sua vita.

Nella contea di Fujian, in Cina, Meranti ha divelto anche un grosso ponte di legno costruito 800 anni fa, una struttura risalente molto cara alla comunità locale. La notizia del crollo del ponte è  stata diffusa dalle autorità mediante un comunicato.

Venti fino a 370 km/h

Il tifone Meranti si è  mostrato nel peggiore dei modi, ovvero con piogge torrenziali e venti fino a 370 km/h (più veloci di una vettura di Formula Uno. Un portavoce della Croce Rossa di Taiwan ha detto che il tifone Meranti ha causato tanti danni nell'Isola.

I migliori video del giorno

Una persona è morta e 44 sono rimaste ferite.

Gli evacuati per l'arrivo di Meranti sono moltissimi. Il tifone, purtroppo, ha danneggiato anche le reti idriche, quindi molte famiglie si trovano senz'acqua. 

Secondo i meteorologi, Meranti è più forte del super tifone Hayian, quello che nel 2013 ha devastato le Filippine. Il meteorologo Tom Sater ha affermato che nella storia si ricordano pochissimi tifoni forti come Meranti. Quando il ciclone è arrivato in Cina, comunque, si è mostrato meno pericoloso. I danni maggiori sono stati registrati a Taiwan.