Tre ragazze sono rimaste intrappolate nella loro autovettura dopo che si è ribaltata, andando a finire al centro della carreggiata. Fortunatamente tutte e tre le ragazze non sarebbero in pericolo di vita.

Intrappolate nella loro auto

Tre giovanissime ragazze stavano percorrendo la Statale 18 in Calabria, nella giornata di domenica 23 ottobre 2016 quando per cause ancora da analizzare si sono ritrovate intrappolate all'interno dell'autovettura. Dalle prime informazioni risulta che su quel tratto di strada era in corso un forte acquazzone, che avrebbe reso il manto stradale molto scivoloso. Forse proprio per questo la conducente della Fiat 500 su cui stavano viaggiando le ragazze non è riuscita a controllare l'autovettura che ha sbandato e si è cappottata andando a finire al centro della carreggiata.

Le tre giovani sono rimaste quindi intrappolate dentro l'auto, rischiando di morire bruciate a causa della fuoriuscita di benzina dall'abitacolo. Solo l'intervento fortuito di una coppia di carabinieri, marito e moglie che stavano percorrendo la Statale gli ha salvati. Infatti, i coniugi accorgendosi immediatamente del grosso pericolo in cui si trovavano le ragazze si sono precipitati a soccorrerli. I due carabinieri sono riusciti a fermare il traffico e ad estrarre le giovani dall'abitacolo mettendole in salvo

Sul luogo dell'incidente sono poi intervenuti i vigili del fuoco di Paola per mettere in sicurezza l'autovettura, visto la fuoriuscita di benzina. Il personale dell'Anas ha poi rimosso il mezzo, ripristinando la circolazione. Sul sinistro indagheranno gli inquirenti per fare chiarezza su quanto accaduto.

I migliori video del giorno

Le tre ragazze sono state trasportate in ospedale per alcuni controlli, non sarebbero per fortuna in pericolo di vita. 

12enne muore in un campo di calcio in Calabria

Oltre a questo drammatico incidente, vi informiamo di un grave fatto di cronaca avvenuto in Calabria precisamente a Sangineto dove un ragazzo di 12 anni ha perso la vita in un campo di calcio. Il ragazzo è deceduto a causa di una porta che lo ha travolto ferendolo mortalmente. Inutile l'intervento dei sanitari del 118.