Nella giornata di ieri 27 ottobre un grave fatto di cronaca è avvenuto in Calabria, precisamente a Villapiana, dove un'autovettura guidata da un uomo di origine marocchine è finito in un Bar travolgendo 5 persone.

Autovettura finisce in un bar

Erano circa le ore 17 e 30 di ieri quando un'autovettura è piombata in un bar nel centro storico di Villapiana, una cittadina in provincia di Cosenza. L'auto, guidata da un marocchino, ha travolto 5 clienti del bar che stavano tranquillamente giocando a carte dentro il locale. Ancora non è ben chiaro il motivo del perché l'autovettura sia sbandata, ma dalle prime informazione sembra che il conducente avrebbe dato la colpa ad un problema al sistema frenante dell'auto.

Su questo stanno indagando gli inquirenti, perché forse il marocchino per difendersi dalle persone presenti sul luogo avrebbe dato questa prima versione.

Le cinque persone coinvolte in questo tragico avvenimento sono state trasportate nei vicini ospedali della zona. Il più grave sarebbe un ragazzo di 21 anni che presenta alcune fratture scomposte ad una gamba. Mentre un altro cliente del bar è rimasto ferito al capo e si è fratturato un braccio. Gli altri clienti sono stati soccorsi e trasportati nei diversi ospedali ma non presentano ferite gravi. Tutti e cinque non sarebbero per fortuna in pericolo di vita. Sul luogo sono intervenuti tempestivamente i carabinieri di Villapiana che hanno portato il conducente in caserma per fargli tutte le domande del caso.

Altra cronaca dalla Calabria

Oltre a questa brutta vicenda accaduta a Villapiana, vi dobbiamo informare di una grave tragedia sul lavoro avvenuta nel vibonese precisamente a Maierato.

I migliori video del giorno

Un operaio stava lavorando in un cantiere edile quando per causa ancora non note è precipitato da un ponteggio facendo un volo da diversi metri di altezza. All'arrivo dei sanitari l'uomo era ancora vivo ma in condizioni gravissime ed è stato trasportato d'urgenza tramite un elisoccorso all'ospedale di Catanzaro. L'uomo purtroppo è deceduto per le gravissime ferite che ha riportato. I carabinieri dovranno fare luce su questo ennesimo incidente sul lavoro.