L'Election Day è ormai imminente: la giornata in cui tutto il mondo aspetterà con il fiato sospeso il risultato di questo scontro mediatico che va avanti, ormai, da tempo, senza esclusione di colpi. Allerta da parte dell'FBI, che diffonde un largo appello alla cautela ed invita le autorità newyorkesi alla massima attenzione riguardo a possibili attacchi terroristici da parte di militanti di Al-Quaeda, in un giorno così importante per gli Stati Uniti, in cui migliaia di persone saranno riunite costituendo, in mancanza di un efficace piano anti-terrorismo, un bersaglio sin troppo facile per un attacco.

Allerta massima anche per la maratona di New York, il 6 novembre

''Siamo consapevoli delle informazioni. Stiamo lavorando con l'Fbi e l'antiterrorismo'' è la dichiarazione proveniente dalla polizia di New York ma il percorso, che comprende circa 42 km e attraversa i cinque distretti della città, rappresenta un'area davvero enorme da tenere sotto controllo, senza contare la partecipazione prevista di cinquantamila atleti e degli spettatori previsti. Gli attacchi terroristici, come abbiamo potuto tristemente constatare negli ultimi tempi, senza i dovuti controlli sono ben troppo facili da mettere in atto, anche servendosi di armi improprie come fu per il camion che, a Nizza, fu utilizzato per compiere una vera e propria strage.

Lunedì 7 novembre il giorno più a rischio

Nonostante le due date importanti, il giorno di massima allerta, per l'FBI, sarebbe quello precedente le Elezioni: il 7 novembre. Il messaggio diffuso dalla Cbs è il timore che i terroristi di Al-Quaeda possano compiere attentati in tre stati americani in particolare: New York, Texas e Virginia. Come se non bastasse, tra le minacce previste dall'intelligence americana ci sarebbero anche degli attacchi da parte di hacker di provenienza russa, che avrebbero lo scopo di causare allarme e caos il giorno delle elezioni presidenziali; lo rende noto la tv statunitense Nbc. 

In ogni caso, sono in atto programmi di miglioramento delle misure di sicurezza, che coinvolgono anche i seggi elettorali.