Un drammatico incidente è accaduto questa mattina all'interno di un'azienda di cortenova, in provincia di lecco. Un operaio ha perso la vita in circostanze ancora poco chiare, inutili sono stati i soccorsi che sono giunti all'interno della Forge Nicromo, ditta impegnata nella produzione di forgiati e laminati con sede in via Provinciale. Adesso le forze dell'ordine sono al lavoro per cercare di capire cosa sia davvero accaduto e se ci siano eventuali responsabilità di terzi nel terribile incidente. Le generalità della vittima non sono ancora note.

Cortenova: ancora poco chiara la dinamica

Cosa sia realmente accaduto questa mattina nell'azienda Forge Nicromo di Cortenova non è dato ancora saperlo, ma pare che l'operaio sia rimasto schiacciato da un oggetto che ha provocato all'uomo diversi traumi, risultati poi fatali.

La chiamata tempestiva ai soccorsi è giunta intorno alle ore 10, subito dopo il terribile incidente accaduto all'operaio di soli 42 anni. Sul posto è intervenuta un'ambulanza del 118 con a bordo un medico, i vigili del fuoco e l'elisoccorso, ma tutti i tentativi di rianimare l'operaio si sono rivelati purtroppo inutili. I carabinieri hanno interrogato tutte le persone che erano presenti al momento della tragedia, in modo da poter ricostruire la dinamica del terribile incidente ed accertare se la morte dell'uomo sia stata provocata da qualche malfunzionamento oppure sia riconducibile ad un fatale errore umano.

Ancora una vittima sul lavoro nella provincia di Lecco

L'incidente dell'operaio si è verificato a sole poche ore di distanza di quello accaduto nel porto di Messina, dove hanno perso la vita tre persone ed altre tre sono rimaste ferite a causa di un piccolo incendio scoppiato durante la manutenzione di un traghetto.

I migliori video del giorno

I gas tossici sprigionati hanno provocato la morte immediata di un uomo, mentre altre due persone sono decedute in ospedale. Dei feriti, uno sarebbe in gravissime condizioni, tenuto in vita grazie ai macchinari. Dunque, ancora una tragedia sul luogo di lavoro ha colpito il nostro Paese.