Un altro cane feroce che aggredisce un anziano a Velletri, Comune in provincia di Roma. Stavolta la vittima dell'aggressione è una donna di 80 anni. L'episodio risale allo scorso 21 novembre 2016, nel pomeriggio. L'anziana stava cercando di far entrare nel recinto della sua abitazione un grosso pastore maremmano. Questo, improvvisamente, l'ha azzannata.

Il pastore maremmano era furibondo

La vicenda poteva avere un triste epilogo. Quel pastore maremmano avrebbe potuto uccidere l'80enne. L'anziana ha rivelato che l'animale si è scagliato contro di lei senza nessun motivo. A soccorrere la donna sono stati i nipoti (proprietari del cane) ed altri familiari.

Sembra che la donna viva coi nipoti. Gli operatori del 118 sono subito arrivati sul luogo dell'aggressione ed hanno trasportato l'80enne all'ospedale. I medici le hanno riscontrato ferite gravi soprattutto a un braccio e a una gamba. Lesioni lievi, invece, al collo. Sull'episodio indagano i poliziotti del Commissariato di Velletri, diretti da Angela Spada. Il pastore maremmano è stato sedato dai veterinari dell'Asl Rm6: non è stato facile compiere tale operazione perché l'animale pesa oltre 50 kg e, in quel momento, era indomabile.

L'animale è stato preso in custodia dal servizio veterinario dell'Asl di Velletri. Non si conosce la ragione per cui il pastore maremmano, improvvisamente, sia diventato così aggressivo. L'animale, secondo i veterinari, era 'in calore' ed avrebbe aggredito l'anziana perché nelle vicinanze c'era un cane femmina.

I migliori video del giorno

Ovviamente si tratta di un'ipotesi.

Velletri: un altro anziano aggredito da un cane grosso

Ancora un anziano aggredito da un grosso cane a Velletri. Nei giorni scorsi un esemplare di bull mastiff aveva assalito un uomo di 81 anni. I medici hanno dovuto amputare all'anziano una parte di braccio. I cani grandi e aggressivi possono anche uccidere, quindi i proprietari devono custodirli sempre. La donna di 80 anni e l'uomo di 81 anni, entrambi di Velletri, avrebbero potuto perdere la vita se non fossero stati prontamente soccorsi dal personale del 118. Ricordiamo che, recentemente, un 78enne di Salerno è stato ucciso dai suoi 2 cani. L'uomo aveva cercato di difendere un cane più piccolo.