Doppia tragedia nei cieli americani. Nelle ultime ore sono precipitati due Cessna. Uno era decollato da Seattle, l'altro da Cleveland. I resti del velivolo decollato da Seattle sono stati scoperti nei pressi di un dirupo della Dabob Bay, a Washington: morte le quattro persone a bordo. La triste notizia è stata confermata dai soccorritori. Non sono pervenute ancora notizie, invece, riguardo al Cessna decollato da Cleveland, con a bordo un manager di un'azienda di distribuzione di bevande e cinque persone. Sembra che tale velivolo abbia fatto perdere le sue tracce nelle vicinanze del lago Erie.

Tre adulti e tre bimbi a bordo di un Cessna

Tre adulti e tre bambini erano a bordo di un Cessna scomparso poco dopo il decollo.

La Guardia costiera ha detto che le operazioni di soccorso sono ostacolate dalle pessime condizioni climatiche. Le squadre di soccorso hanno perciò sospeso le ricerche del Cessna che ieri ha fatto perdere le sue tracce presso il lago Erie, poco dopo il decollo da Cleveland. La Federal Aviation Administration ha reso noto che tale velivolo si stava recando alla Ohio State University di Columbus. Nessun radar è stato in grado di captare l'aereo. Questo avrebbe perso improvvisamente quota a circa 2 miglia sopra il lago Erie, mentre tornava da Columbus. Il capitano Michael Mullen ha detto, nel corso di una conferenza stampa, che gli equipaggi alla ricerca del bimotore erano in modalità di 'ricerca e salvataggio', non in modalità di recupero, in quanto solcavano le acque a circa 50 piedi di profondità.

I migliori video del giorno

La ricerca, comunque, è andata avanti per 20 ore ed ha riguardato oltre 128 miglia quadrate del grande lago. I soccorritori hanno usato anche un aereo e un elicottero.

Ricerche sospese per il maltempo

Il capitano Mullen ha aggiunto: 'La decisione di sospendere le ricerche non è mai facile. Porgo le mie più sentite condoglianze alla famiglia e agli amici di coloro che hanno perso i loro cari'. I funzionari del Burke Lakefront Airport hanno confermato la presenza di 6 passeggeri, 3 adulti e 3 minori, a bordo del Cessna decollato da Cleveland. I funzionari dell'azienda Superior Beverage hanno sottolineato che a bordo del velivolo c'era John T. Fleming, CEO della società, la moglie, i figli e alcuni amici.