Orribile episodio accaduto a Southampton, in Inghilterra. Onyx, una gattina di 8 anni, è stata aggredita senza alcun motivo da un uomo che portava a passeggio il suo cane. Lo hanno rivelato diverse persone che hanno assistito alla scena. Il povero gatto è stato preso per le gambe e scaraventato con forza in un cespugli, nelle vicinanze di un laghetto. Il piccolo felino ha riportato numerose ferite ed è morto. La sua vescica era scoppiata. Il cinico e brutale uomo inglese l'ha ovviamente attaccata violentemente.

Il gatto è stato soppresso da un veterinario

Secondo le testimonianze di alcune persone, il principale indiziato della morte di Onyx è un uomo che camminava assieme al suo Husky. L'animale era munito di museruola.

Non appena l'uomo ha visto il gatto, gli si è avvicinato, lo ha calpestato e poi lo ha lanciato con forza in un cespuglio. La vescica del micio è scoppiata. La proprietaria di Onyx, Kerry Kingston, è stata informata della terribile vicenda da un vicino di casa che aveva assistito alla scena. La donna pensa che l'obiettivo dell'aggressore fosse gettare il suo animale in acqua. Non appena Kerry venne avvisata dell'attacco subito dal suo gatto, uscì di casa per trovare Onyx. La gattina aveva numerose lesioni su tutto il corpo. La sua vescica era letteralmente esplosa. La signora Kingston non ha avuto altra scelta che contattare i veterinari per sopprimere il suo piccolo felino. Un dolore indescrivibile quello provato dalla 52enne di Southampton.

Onyx ha probabilmente provato molta paura e dolore

La Polizia sta compiendo indagini per ricostruire l'esatta dinamica dell'episodio e identificare l'aggressore di Onyx.

I migliori video del giorno

Un veterinario, dopo i primi esami, ha constatato che le ferite sono compatibili con un'aggressione. La signora Kingston non riesce a darsi pace: 'Se Onyx fosse morta di vecchiaia o travolta da una macchina avremmo accettato la sua morte più facilmente'.

La 52enne ha detto che la sua gattina deve aver provato molta paura e dolore durante le violenze. Onyx era una splendida gattina che non aveva dato mai problemi a Kerry. Perché, allora, quell'uomo l'ha brutalizzata?