Il 2017 sarà un anno importante per il popolo britannico: il 31 agosto del 1997 infatti perse la vita l'amata Lady Diana. Quest'anno, in occasione del ventennale della sua scomparsa, i Reali inglesi sono pronti a ricordarla, senza però eccedere con i festeggiamenti. Secondo quanto riporta la stampa britannica infatti i principi William e Harry non sono intenzionati a organizzare un mega concerto o un evento mediatico che porti il timbro della famiglia Reale. L'idea invece è quella di puntare su una cerimonia privata, senza troppi fronzoli, per salutare e omaggiare l'indimenticata principessa del popolo.

Pubblicità
Pubblicità

Lady Diana sarà ricordata in "silenzio"

E' inutile negare che questa scelta dei due principi, che Lady Diana ha avuto dal principe Carlo, ha sicuramente stupito i sudditi inglesi e in modo particolare i sostenitori della principessa. Ci si aspettava infatti che questo 2017 avrebbe rappresentato l'anno dei ricordi e degli omaggi, per permettere a chiunque l'abbia amata di ricordarla in grande stile. Willian e Harry non vogliono minimamente sfruttare il calore del popolo e del pubblico per riaccendere i riflettori sulla famiglia Reale, ma preferiscono invece continuare ad agire in grande silenzio, sostenendo sempre le sue numerose battaglie.

Per il 10° anniversario venne organizzato un maxi concerto per Lady D

Nel 2007 invece, in occasione del decennale, l'atteggiamento fu particolarmente diverso: venne infatti organizzato un concerto davanti a 60mila spettatori con tantissimi ospiti illustri, capitanati dal caro amico di Lady D, Elton John, Andrea Bocelli e Rod Stewart. Il 2017 inizierà a festeggiarla a partire dal 24 febbraio quando prenderà il via una mostra nella sale di Kensington Palace, residenza londinese della principessa.

Pubblicità

Si ipotizza che possa diventare un'esposizione così imponente e prestigiosa da essere paragonata ai grandi eventi di Hollywood. Poi in primavera all'interno del parco della residenza di Kensington, sarà inaugurato un giardino in memoria di Lady Diana.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto