Consumare cibo da asporto può costare la vita. Lo comprovano vicende analoghe a quella avvenuta recentemente nel Lancashire, nel Regno Unito. Megan Lee, una brava e sorridente 15enne ha avuto una reazione allergica dopo aver consumato cibo da asporto indiano. La giovane era stata ricoverata lo scorso 30 dicembre 2016 ed è spirata a Capodanno. La morte dell'adolescente ha gettato nello sconforto i genitori e i tanti amici. La cucina indiana, dunque, avrebbe stroncato una 15enne inglese. La Polizia del Lancashire ha iniziato ad indagare sulla vicenda.

Arrestati i presunti responsabili della morte della 15enne

Un portavoce della Polizia del Lancashire ha riferito che Megan aveva mangiato cibo da un take away nei pressi di Hyndburn e, successivamente, ha iniziato a sentirsi male.

La piccola è spirata al Royal Blackburn Hospital a causa di una grave reazione allergica. Qualche ingrediente del cibo da asporto avrebbe cagionato il decesso di una ragazzina che amava la vita. I genitori della Lee hanno detto: "I nostri cuori sono distrutti per la perdita improvvisa della nostra bella figlia". La notizia funesta ha rattristato anche l'Academy of Theatre Arts, accademia frequentata dalla 15enne. L'autopsia sulla salma della teenager è iniziata, tuttavia si dovrà attendere un po' di tempo prima di conoscere i risultati completi. Intanto sono state arrestate 2 persone, ritenute responsabili della morte di Megan. La Polizia del Lancashire ha sottolineato che 2 trentenni dovranno rispondere di omicidio colposo.

Cibo acquistato da Royal Spice

Alla fine dell'anno scorso, la giovane Lee aveva deciso di acquistare un po' di cibo da asporto da Royal Spice, presso Oswaldtwistle. Qualche ingrediente avrebbe scatenato la reazione allergica.

I migliori video del giorno

Il negozio resterà chiuso fino alla conclusione delle indagini. Un portavoce della Polizia del Lancashire ha detto: "Gli uomini, un 37enne di Rossendale e un 38enne di Blackburn, sono stati arrestati con l'accusa di omicidio colposo". Se n'è andata una ragazza sempre sorridente. Tutti ricorderanno lo splendido sorriso di Megan, una 15enne che trasmetteva gioia a chiunque incontrava.