Anversa, #belgio, giovedì 23 marzo 2017 ore 10.45. Nella strada commerciale del Mehir un’auto si getta a velocità sostenuta nell’area pedonale. Pronto l’intervento degli uomini delle forze dell’ordine, che sono riusciti a scongiurare la strage e ad arrestare il conducente.

Le dinamiche

Al volante dell’auto, una #Citroen rossa dalla targa francese, vi era un trentanovenne di origini nordafricane, residente in Francia.

Pubblicità
Pubblicità

La vettura si è introdotta dapprima lungo il viale commerciale e pedonale di le Mehir, e quando le guardie hanno tentato di intercettala, il conducente ha cambiato traiettoria, dirigendosi verso il Quai Sint Michiel. Fortunatamente l’auto è stata bloccata in questo frangente, e il sospetto è stato arrestato. Secondo quanto emerso dai sopralluoghi non vi sono state vittime, poiché i passanti sono riusciti prontamente a schivare l’auto, gettandosi lungo i lati della strada.

Pubblicità

Per loro solo tanta paura. All’interno della Citroen gli uomini della polizia bega hanno rinvenuto diversi oggetti, tra cui svariate armi. Vi era una tuta mimetica, armi antisommossa, un fucile, alcune fonti riportano persino la presenza di un coltello, ed infine, una tanica il cui contenuto non è stato ancora reso noto.

Le misure di sicurezza

Il perimetro delle zone interessate è stato delineato, evacuato e dunque messo in sicurezza, sul posto sono giunti anche gli artificieri.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

Le autorità locali parlano di un tentativo di attentato, ma per il momento non vengono divulgate ulteriori notizie. Numerosi personaggi della scena politica fiamminga hanno speso parole d’elogio per i #soccorsi prontamente prestati dalle forze di #polizia. Tra le voci, spicca quella del primo ministro Charles Michel, il quale si è detto molto soddisfatto, ed ha affermato che è stato svolto un lavoro esemplare da parte dei servizi di sicurezza.

Tuttavia, il capoluogo delle Fiandre è stato posto in stato di allerta rafforzata. Per ulteriori aggiornamenti, si attende la fine della conferenza stampa, programmata per questo pomeriggio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto