Un ragazzo di soli 16 anni si è suicidato in Calabria. Il giovane è stato trovato infatti privo di vita dai genitori nella sua abitazione.

Adolescente si suicida

Una terribile notizia ci giunge dalla regione Calabria, dove nella giornata di ieri 29 marzo un ragazzo di soli 16 anni ha deciso di togliersi la vita dentro la sua abitazione nella cittadina di San Giovanni in Fiore, in provincia di Cosenza.

Il suo corpo è stato trovato dai genitori intorno alle ore 17:30 di ieri. Sulla vicenda hanno iniziato ad indagare i carabinieri che hanno già interrogato alcuni suoi compagni di classe per valutare se il 16enne abbia commesso questo suicidio a causa del bullismo. Al momento questa ipotesi sembra però esclusa, anche se gli inquirenti continueranno nelle prossime ore a svolgere tutte le indagini del caso per stabilire con sicurezza perché un ragazzo cosi giovane si sia suicidato.

Dalle ultime informazioni sembrerebbe che il 16enne prima di commettere questo terribile gesto abbia scritto una lettera di addio per i genitori. I funerali si sono tenuti oggi presso Chiesa Santa Maria delle Grazie, nella cittadina di San Giovanni in Fiore.

Altro ragazzo precipita in un burrone sempre Calabria

Questa non è l'unica notizia di cronaca che giunge dalla regione Calabria. Nella giornata di oggi, infatti, un ragazzo di 25 anni è precipitato in un dirupo nella provincia di Catanzaro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calabria

La vicenda è accaduta precisamente nel comune di Borgia, nella contrada "Brisella". Nella caduta il 25enne ha subito un forte trauma cranico e la rottura degli arti. Per riuscire a recuperarlo sono dovuti intervenire i vigili del fuoco, i sanitari del 118 lo hanno poi trasportato tramite un elisoccorso all'ospedale di Catanzaro dove è stato ricoverato d'urgenza. Il giovane non sarebbe comunque in pericolo di vita.

Non è ancora chiaro il motivo del perché il ragazzo sia precipitato nel dirupo e non si esclude un tentativo di suicidio. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri che stanno ricostruendo tutta la dinamica di quanto successo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto