Il terrore per un nuovo attentato terroristico si è abbattuto sul grande festival musicale Rock am Ring in Germania. La polizia ha ordinato l'evacuazione delle migliaia di persone presenti al concerto. La comunicazione è giunta intorno alle 21:30 quando, di li a poco, sarebbe salito sul palco Liam Gallagher, famoso musicista inglese e fondatore del gruppo Oasis. "La polizia ci ha detto di interrompere il festival a causa di una minaccia terroristica. Chiediamo a tutti i partecipanti di allontanarsi dall'area e di dirigersi verso l'uscita e il campeggio in modo calmo e controllato": questo è stato l'annuncio diramato dall'organizzazione dell'evento.

Attualmente non è ancora ben chiaro il motivo dell'evacuazione: ad ogni modo, migliaia di persone, al momento della diffusione della notizia, hanno abbandonato l'intera area in modo compatto e tranquillo, dirigendosi verso le uscite e cantando anche delle canzoni. Il comportamento dei presenti si è meritato i complimenti da parte delle forze dell'ordine.

Pericolo bomba come a Manchester

Erano migliaia le forze dell'ordine supplementari schierate al concerto, in virtù del recente attentato terroristico avvenuto a Manchester.

Questa volta, per fortuna, al Rock am Ring è stato scongiurato il pericolo, e non ci sono state vittime né feriti. Il festival musicale si tiene a Coblenza, nell'ovest della Germania, e si tratta di una delle manifestazioni più importanti e seguite d'Europa. Sul palco erano attese numerose band internazionali come Bastille e Rammstein. L'allarme attentato è scattato proprio nel corso della prima serata ed ora sarà difficile, per l'organizzazione, portare a termine il festival sino a domenica come da programma.

Per il weekend, infatti, si prevede un'affluenza di oltre 100.000 persone, con 80 band che si dovrebbero esibire. In seguito alla recente evacuazione però, il festival rischia seriamente di essere annullato.

"Minaccia terrorismo concreta"

La Polizia di Coblenza ha comunicato, intorno alle 21:30, il pericolo agli organizzatori dell'evento, spiegando che l'evacuazione è stata necessaria perché: "ci sono ragioni concrete legate ad una possibile minaccia terroristica che non poteva essere esclusa".

La folla è stata condotta verso le uscite, e per fortuna il panico non ha preso il sopravvento. Le migliaia di persone presenti hanno lasciato l'arena cantando, fra le altre, canzoni come "You'll never walk alone" ("non camminerai mai da solo"), e ricevendo i complimenti della Polizia: "Siete stati super", è stata la replica degli agenti.

Oltre al Rock am Ring, in questi giorni in Germania si sta tenendo anche un'altra importante manifestazione musicale, il Rock im Park nello Zeppelinfeld, a Norimberga. Al momento, fortunatamente, su quest'evento non si è abbattuta alcuna minaccia terroristica.

Segui la nostra pagina Facebook!