Tra sabato e domenica il caldo africano dovrebbe offrire una tregua. Le temperature torneranno a salire dalla prossima settimana. La giornata di sabato sarà particolarmente velata al nord; nubi più compatte saranno sull’Emilia-Romagna centro-occidentale e anche sulle Alpi orientali. Deboli piogge potranno esserci fino alla tarda mattinata di domani. Annuvolamenti sono previsti anche sulla Toscana con schiarite già dal primo pomeriggio.

Deboli rovesci e temporali sparsi potrebbero interessare Abruzzo e Lazio meridionale; qui la situazione instabile potrebbe durare fino al tardo pomeriggio. Sole e possibilità di andare tutta la giornata di sabato al mare. Giornata soleggiata anche in Sicilia. Spostandoci a Sud la giornata dovrebbe essere piuttosto nuvolosa con piogge sparse e locali temporali che possono interessare Basilicata, Puglia, Molise e alcune zone interne della Campania.

Meteo.it segnala che l’alta pressione dovrebbe spostarsi tra domani e dopodomani più a ovest, con il conseguente arrivo di ventate di fresco soprattutto al nord del Paese. Fino a domenica le temperature dovrebbero calare dai sei agli otto gradi rispetto a quelle attuali, con un significativo sbalzo termico soprattutto sulle regioni che affacciano sull’Adriatico.

Il meteo di domenica e della prossima settimana

Domenica di bel tempo in tutto il nord, fatta eccezione per alcune nuvole presenti nell’arco alpino; il che non farebbe escludere la possibilità di piovaschi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Previsioni Meteo

Domenica la situazione si presenterà molto incerta in Sardegna. Rispetto al sabato previsto super soleggiato, sull’isola è prevista una nuvolosità medio-alta anche sulle coste occidentali e orientali. La pioggia dovrebbe arrivare nella mattinata, pomeriggio la situazione dovrebbe tornare serena.

Giornata buona per i surfisti nel mar Ionio dove sono previste forti raffiche di vento. Non certo il meteo ideale per chi vuole passare una giornata di mare.

Nemmeno sugli altri lidi il vento dovrebbe dare tregua, con mossi e molto mossi tutti gli altri mari. La situazione venti dovrebbe migliorare nel corso del pomeriggio di domenica soprattutto a settentrione, sia sul Tirreno che sull’Adriatico.

La prossima settimana, invece, dovrebbe cominciare con un graduale rialzo delle temperature. Non è ancora il tempo di Caronte. Condizioni stabili dovrebbero registrarsi in tutta Italia.

Una costante sulla versante appenninica, fino a mercoledì, dovrebbero essere gli annuvolamenti pomeridiani. Giovedì, invece, nuvole diffuse soprattutto al nord con rovesci pomeridiani su Triveneto e le zone interne degli appennini centro-meridionali. Intanto meglio prepararsi all'estate e in vista del grande caldo meglio seguire i consigli degli esperti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto