Gli animali sono spesso considerati come un fenomeno da baraccone, la loro immagine è legata al divertimento, di conseguenza tali creature della natura sono utilizzate negli spettacoli per intrattenere o stupire il pubblico. Questo è quello che accade nei circhi, popolati da persone adulte che solitamente accompagnano i loro figli per trascorrere insieme qualche ora di svago. Esemplari come leoni, tigri, elefanti e orsi sono addestrati duramente e sottoposti a spietati trattamenti di sottomissione, il tutto per far eseguire dei numeri da show.

Dietro le esibizioni si nascondono interessi puramente di business, dove gli animali vengono solo sfruttati per scopo di lucro.

In Italia è stato approvato il progetto di legge, ora si attende un decreto legislativo

Nel mondo più di cinquanta Paesi hanno fermato questo triste, vergognoso e ingannevole impiego di animali. Finalmente anche in Italia il progetto di legge è stato approvato. La Lav (Lega anti vivisezione) si sta impegando nella sua battaglia per velocizzare i tempi, che normalmente sono molto lunghi nel fare approvare una legge in Parlamento, quindi sarà necessario formulare un decreto legislativo, entro la fine del 2018.

La legge se approvata vieterà l'utilizzo di animali nei circhi. Ora anche il nostro Paese si sta attivando. È necessario continuare a diffondere una giusta informazione sul mondo che si cela dietro i circhi equestri, risulta fondamentale trasmettere un messaggio di rispetto per queste creature, in quanto hanno un valore inestimabile all'interno del nostro ecosistema.

Il cinema e il web richiamano alla sensibilizzazione

Gli animali sono esseri indifesi, nonostante abbiano denti affilati, come quelli del leone o zampe pesanti come quelle dell'elefante e il potere di salvaguardare la specie resta nelle mani del genere umano.

L'uomo può essere responsabile delle loro vite, quindi è doveroso sensibilizzare le persone a tali tematiche. Anche la filmografia sul mondo del circo insegna, sin dalla giovane età, come è dura la realtà degli esemplari rinchiusi e costretti a fare spettacoli. Il classico della Disney: "Dumbo", tratta il tema degli animali da circo, il film uscì nel 1941 e appartiene al genere d'animazione drammatico.

Sono numerosi anche i video che girano sul web, qui vengono trasmesse immagini di ribellione da parte di alcuni felini nei confronti del domatore. È giusto evidenziare che gli animali vivono in condizioni estremamente critiche e che la paura li spinge a difendersi. In molti sperano che questa triste realtà possa definitivamente cambiare, attraverso una legge che vieta lo sfruttamento degli animali da circo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto