I prossimi giorni saranno caratterizzati soprattutto dal maltempo in quasi tutta la penisola italiana, che vedrà la colonnina di mercurio scendere di qualche grado, portandoci nel pieno dell'inverno. A preoccupare però sono le Previsioni meteo che riguardano alcuni regioni in particolare, in quanto saranno esposte a nevicate, piogge e venti gelidi. La Protezione Civile è già al lavoro per rendere sicuri gli argini e le strade più trafficate, intervenendo assieme ai Vigili del Fuoco in caso di incidenti o situazioni di pericolo.

Solo la Sardegna e la parte ovest della Sicilia non saranno interessate da piogge e nevicate, rimanendo all'asciutto fino alla metà della settimana prossima.

Neve prevista in diverse parti d'Italia dal 10 dicembre

Le nevicate sono iniziate a Trieste questa notte, ma nella giornata odierna si sono visti i primi fiocchi anche nelle Marche. La Protezione Civile è in allerta anche in Lazio, Umbria, Abruzzo e Molise, mentre del nevischio è stato registrato anche in Emilia Romagna.

In particolare nelle Marche, si temono temperature sotto lo zero nelle zone terremotate, dove si stanno organizzando delle soluzioni abitative che proteggeranno le famiglie ancora senza casa dal gelo. Si aspettano nevicate sopra i 200 metri. Da domenica, spiega il direttore del sito ilMeteo.it Antonio Sanò, saranno possibile nevicate in tutte le regioni del Nord Italia, anche nelle pianure, per una perturbazione atlantica che abbasserà ancora le temperature.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Previsioni Meteo

Osservata speciale sarà anche Torino, dove nella notte tra domenica e lunedì ci si aspettano cinque centimetri di neve, anche arriveranno a venti nelle zone collinari. Il Comune ha informato i cittadini che la nevicata durerà fino al pomeriggio di lunedì, poi si trasformerà in pioggia. In ogni caso, un mezzo spazzaneve è già pronto a intervenire per liberare le strade.

Allerta di codice giallo invece in Lombardia, dove dalle ore 12:00 di domani 10 dicembre si attendono le prime e intense nevicate.

Sempre per domani, neve è prevista anche a Pavia, Torino, Bergamo, Cremona e Brescia. Il Nord Est (Veneto e Friuli - Venezia Giulia) sarà interessato invece da intense piogge, che a causa delle basse temperature congeleranno il manto stradale. Non sono però previste altre nevicate. Stessa sorte per le regioni del Nord Ovest. Il maltempo interesserà infine la Liguria con il rischio di nubifragi e le catene delle Alpi e Prealpi in tutto il Nord Italia.

Attesi anche forti venti che agiteranno il mare.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto