In molti, nei vari anni e soprattutto nell'ultimo periodo, si sono ritrovati a lamentarsi dei continui ritardi portati dai treni italiani, eppure le varie aziende, da Trenitalia a Italo, stanno facendo di tutto per riuscire a limitare questi ritardi e giungere con maggiore puntualità nelle varie stazioni. La situazione però, nelle ultime ore, con l'arrivo del freddo e della neve si è nettamente destabilizzata, costringendo le varie aziende a sospendere alcuni treni ed obbligando i passeggeri a rifugiarsi all'interno delle varie stazioni dopo ore ed ore di attesa.

Le stazioni sembrano essere in subbuglio e la clientela non manca di lanciare segnali di allarme. Si tratta di una situazione critica causata dall'arrivo improvviso delle basse temperature, ma soprattutto delle forti nevicate che hanno bloccato l'ingresso in alcune delle maggiori stazioni italiane. Trenitalia comunica un ritardo medio di circa due ore, ma nella stazione di Roma Termini, nella mattinata odierna, si sono raggiunti tempi di attesa anche di oltre cinque ore. L'ingresso alla stazione di Termini è stato bloccato per i convogli ad alte velocità, mentre l'azienda starebbe prendendo in considerazione la diminuzione dei treni.

Treni in ritardo a causa della neve in Italia

Le comunicazioni sembrerebbero essere state quasi interrotte tra le stazioni che collegano Roma a Napoli, ma si parla anche di ritardi causati da una interruzione di passaggio tra Roma e la stazione di Fiumicino. Tutto l'arco della mattinata di oggi sembra essere stato un vero e proprio inferno, con i binari di alcuni stazioni che venivano ridotti da tre ad uno disponibile per ogni tipologia di treno, partenze ed arrivi che subivano un drastico cambiamento ed altri treni che venivano letteralmente soppressi. Il maltempo, comunque, non sembra avere intaccato solamente le stazioni ferroviarie, poiché le basse temperature hanno costretto anche l'aeroporto di Fiumicino a chiudere due delle tre piste disponibili, probabilmente a causa della presenza di ghiaccio sull'asfalto.

Un'ondata improvvisa di gelo che sembra essere riuscita a mandare in tilt tutta una intera nazione. Una situazione di ritardo che, a causa delle continue nevicate sulla penisola italiana, ha esteso i ritardi a molte stazioni, scatenando l'ira ed il malcontento dei vari clienti che hanno assalito le biglietterie locali. Una situazione non piacevole che comunque dovrà essere risolta nel minor tempo possibile.

Segui la nostra pagina Facebook!