L’Italia è in lutto per la prematura scomparsa di fabrizio frizzi, popolare conduttore televisivo della tv di Stato in particolare del quiz show L'Eredità. Fabrizio Frizzi è deceduto a sessant’anni, nella notte, presso l’ospedale Sant’Andrea di Roma, dove era stato ricoverato in seguito ad un’emorragia cerebrale nei giorni scorsi. Appena appresa la notizia, il Direttore della Rai Mario Orfeo ha raggiunto l'ospedale.

Ad annunciare la triste notizia, una nota congiunta della moglie Carlotta Mantovani e del fratello Fabio Frizzi: 'Grazie per tutto l'amore che hai donato'. Fabrizio lascia la moglie Carlotta e una bambina di cinque anni, Stella.

Già nello scorso mese di Ottobre Fabrizio Frizzi era stato colpito da ischemia cerebrale durante le registrazioni della trasmissione “L’Eredità”, subito soccorso fu ricoverato presso I'ospedale Umberto I per le cure del caso.

Nel mese di dicembre riprese la conduzione del pre-serale di Rai 1.

Nelle ultime interviste raccontava che combatteva per guarire dalla malattia, che erano cambiate le sue priorità (famiglia e salute al primo posto), rivelando che se sarebbe guarito avrebbe raccontato tutto nei dettagli, diventando testimone della ricerca.

La Rai per rendere omaggio al popolare conduttore televisivo, ha modificato i suoi palinsesti e dalle 22:30 si terrà un'edizione speciale di Porta a Porta, dedicata proprio a Fabrizio Frizzi.

La camera ardente per l'omaggio a Fabrizio Frizzi sarà aperta al pubblico domani dalle 10:00 alle 18:00 presso la sede Rai di Viale Mazzini, mentre le esequie si terranno mercoledì 27 marzo, alle 12:00 presso la Chiesa degli Artisti.

La Carriera

La carriera televisiva di Fabrizio Frizzi, inizia nel 1980 conducendo la trasmissione “il barattolo”, a seguire tante altre trasmissioni tra le più importanti possiamo citare: Europa Europa, Luna Park, I soliti Ignoti, Scommettiamo che?, L’Eredità, I fatti vostri.

Ha condotto ben 73 programmi, ma è stato soprattutto il conduttore di ben sedici edizioni di Miss Italia oltre agli speciali di Telethon. Conduttore sempre garbato e gentile con i concorrenti e suoi collaboratori, era amato veramente da tutti.

Fabrizio Frizzi è stato anche attore nella fiction “Non lasciamoci più” con Deborah Caprioglio, inoltre, ha doppiato il personaggio del cowboy di “Toy Story”.

Le reazioni

Sgomento e incredulità sono le reazioni di queste ore a questo inaspettato lutto che ha colpito il mondo della televisione, tanti i ricordi e gli omaggi che stanno giungendo attraverso i social network.

La Rai: 'Con Fabrizio se ne va parte della nostra storia', L’ex moglie Rita Dalla Chiesa: 'Avrei voluto correre da lui'. Vediamo alcuni messaggi postati dai colleghi:

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto