Questa mattina Laura Pausini è stata ospite del programma radiofonico 'Radio2 Social Club' su Radio 2. La puntata di oggi, era completamente dedicata alla cantante italiana più amata e conosciuta nel mondo. L'amatissima Laura però, a differenza del solito non è parsa allegra e sorridente ma visibilmente triste e commossa. Ha chiesto scusa agli ascoltatori del programma dicendo di sentirsi molto addolorata dalla morte di fabrizio frizzi. Laura Pausini ha detto tra le lacrime che la notizia della prematura dipartita del conduttore l'ha devastata.

La cantante romagnola ha aggiunto di avere conosciuto il presentatore romano e di averne un ottimo ricordo. Poi con un groppo alla gola, riferendosi alla figlioletta del presentatore, ha dichiarato che la piccola Stella da grande potrà dire di essere la figlia di un grande uomo. I conduttori del programma radiofonico Luca Barbarossa e Andrea Perroni, anch'essi rattristati dalla dipartita del presentatore si sono uniti al cordoglio della cantante.

Vip e gente comune addolorati dalla morte prematura di Fabrizio Frizzi

La notizia della morte di Fabrizio Frizzi questa mattina ha colto tutti di sorpresa. Nonostante il presentatore sapesse di avere davanti a sé una dura battaglia, ha sempre dichiarato di essere pronto a combatterla, per vedere crescere la figlioletta di quattro anni.

Il conduttore dopo l'ischemia che l'ha colpito nello scorso ottobre, era tornato a presentare 'L'eredità' con il sorriso di sempre. Nessuno era pronto alla dipartita prematura del presentatore televisivo. Su Twitter e Facebook da quando la notizia della morte è stata resa pubblica, lo piange sia la gente comune che di spettacolo.

Cristiano Malgioglio ha condiviso il suo pensiero commosso affermando che frizzi, oltre ad essere un uomo educato e affettuoso, ha rappresentato un pezzo della nostra televisione. Red Ronnie ha lasciato il suo ricordo su Twitter scrivendo che Fabrizio gli inviò un telegramma di auguri all'esordio del Roxy Bar, nonostante lui conducesse il programma in contemporanea su Rai 1.

In coro dal mondo politico e da quello dello spettacolo tutti hanno espresso il cordoglio per il lutto che ha colpito la grande famiglia Rai. Giancarlo Magalli, Milly Carlucci, Raffaella Carrà, Alessandro Gassman, Luigi di Maio, Matteo Salvini e moltissimi altri hanno inondato i social di ricordi commoventi. L'uomo di spettacolo romano era molto stimato dagli addetti ai lavori e dai personaggi della televisione con cui aveva lavorato. Ciò grazie alla sua modestia e simpatia. Il presentatore era entrato anche nel cuore dei più piccoli grazie al doppiaggio di Woody, il giocattolo cowboy, protagonista del cartone animato 'Toy Story'.

Nelle ultime settimane in un'intervista il conduttore televisivo aveva confidato di provare alcuni momenti di sconforto.

Aggiungendo però che l'affetto della famiglia, degli amici e del pubblico riusciva ad illuminargli questo momento difficile, concludendo con le parole 'La Vita è una cosa meravigliosa'. Vita che lo ha abbandonato troppo presto lasciando un grande vuoto nel mondo televisivo e soprattutto nella vita di sua figlia.