Poche ore fa in Calabria un giovane ragazzo di 22 anni è rimasto coinvolto in un grave incidente stradale. [VIDEO] Le sue condizioni di salute sono molto gravi. Sempre in Calabria nella giornata di ieri un agricoltore ha perso la vita dopo essere rimasto schiacciato da un motocoltivatore.

Calabria, grave incidente stradale: 22enne in pericolo di vita

Nella giornata di oggi 9 luglio in Calabria si è verificato un grave incidente stradale dove sono rimaste coinvolte due autovetture. Il sinistro si è verificato nel vibonese, precisamente lungo la strada provinciale per Tropea, all’altezza del bivio per Zungri. La dinamica di quanto accaduto non è ancora molto chiara, ma sembrerebbe che siano rimaste coinvolte una Volkswagen Golf e una Nissan Micra.

Alla guida della Nissan Micra c'era un ragazzo di 22 anni, di cui al momento sono state rese note solo le iniziali del suo nome L. M. che nell'impatto è stato sbalzato a diversi metri di distanza andandosi a schiantare contro l'asfalto. Sul luogo del sinistro si sono recati immediatamente i sanitari del 118 tramite un'ambulanza, i sanitari però, notando le condizioni di salute gravissime in cui versava il giovane, hanno deciso di far intervenire un elisoccorso in modo tale da trasportarlo più velocemente in ospedale. Al momento il 22enne sarebbe in pericolo di vita.

Gli altri occupanti delle autovetture coinvolte nel sinistro sono rimasti invece fortunatamente illesi. Sul luogo si sono inoltre recati i vigili del fuoco e le forze dell'ordine che hanno iniziato a condurre tutte le indagini del caso e nelle prossime ore ricostruiranno la dinamica di quanto accaduto.

Sempre in Calabria un anziano muore schiacciato da motocoltivatore

Nella giornata di ieri un uomo di 73 anni nel cosentino ha perso tragicamente la vita dopo essere rimasto schiacciato da un motocoltivatore [VIDEO]. Questa tragica vicenda si è verificata nel comune di Corigliano Rossano, in contrada Zolfara. Dalle ultime informazioni che ci giungono sembrerebbe che l'anziano stava svolgendo alcuni lavori nel suo terreno agricolo, quando per cause in corso di accertamento da parte delle forze dell'ordine, è rimasto schiacciato da un motocoltivatore dopo aver impattato contro un muro. I famigliari notando quello che era successo hanno subito chiamato i sanitari del 118 che si sono recati tempestivamente sul posto, purtroppo però non hanno potuto fare nulla per riuscire a rianimarlo. Sull'intera vicenda stanno indagando le forze dell'ordine e nei prossimi giorni dovranno ricostruire al meglio l'intera dinamica.