La gelosia non si ferma nemmeno di fronte alla fede: un uomo di Cremona, dopo aver visto la sua ex moglie in auto in compagnia del sacerdote del luogo, ha deciso di intervenire per metter fine a quella situazione da lui giudicata ambigua. E' stato proprio lui ad avere la peggio ed è stato necessario l'intervento dei carabinieri per placare la lite.

La storia

Essere gelosi, talvolta, può far apparire certe situazioni in maniera totalmente diversa rispetto alla realtà.

Non si sa se il protagonista di questa bizzarra vicenda abbia frainteso l'accaduto o se, viceversa, si sia trovato di fronte a un vero e proprio "adulterio", ma la sua reazione è stata tutt'altro che pacifica. In realtà, pare che da tempo tormentasse la donna e la seguisse per capire se lei avesse intrecciato una nuova relazione dopo la fine del loro matrimonio. L'uomo non si era rassegnato e aveva continuato a seguire gli spostamenti dell'ex moglie per le strade Cremona.

In uno di questi pedinamenti, ha riconosciuto l'auto della consorte nel parcheggio di un centro commerciale e, accecato dalla gelosia e dalla rabbia, si è avvicinato alla vettura. Una volta a fianco della macchina, è rimasto impietrito: secondo quanto riferito da lui stesso, l'ex consorte sarebbe stata in intimità con il sacerdote della parrocchia cittadina, un quarantenne di origine africana.

La reazione

L'ex marito, incredulo, non è rimasto a guardare: ha iniziato a insultare pesantemente la donna e a scagliare improperi contro il Prete che, a suo parere, non stava semplicemente ascoltando le confidenze della signora.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

Il sacerdote non ha retto all'attacco verbale e ha reagito con forza, sferrando un pugno al marito geloso (medicato al pronto soccorso di Cremona, è stato giudicato guaribile in una settimana). L'uomo non ha replicato, ma ha colto la palla al balzo per chiamare i carabinieri che, una volta sul luogo, si sono trovati di fronte a una vicenda quantomeno ambigua e imbarazzante, ma sono riusciti a riportare la calma.

Per il momento, nessuno ha ancora sporto alcuna denuncia, però il vescovo ha deciso di allontanare il sacerdote dalla parrocchia del Piacentino dove prestava servizio da anni.

L'uomo era già segnalato

Il marito geloso era già stato segnalato alle forze dell'ordine proprio dalla stessa ex moglie, stufa dei continui inseguimenti e delle ricorrenti e insistenti telefonate. L'uomo, però, se l'era cavata con un semplice ammonimento.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto