Poche ore fa in Calabria, una donna è morta mentre faceva il bagno [VIDEO] in mare. Ancora non sono chiare le cause del decesso, ma probabilmente sarebbe annegata. Sempre nella giornata di oggi un ragazzo avrebbe cercato di togliersi la vita gettandosi da un ponte.

Calabria, 60enne muore in mare

Nella giornata di oggi 10 luglio una donna di 60 anni, di cui al momento non è stato reso noto il nome, è deceduta nel vibonese, precisamente nelle acque antistanti la cittadina di Pizzo Calabro dopo essersi tuffata in mare.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Calabria

Dalle prime informazioni sembrerebbe che la 60enne fosse ospite del villaggio vacanze Club Med Napitia e nel pomeriggio di oggi si sarebbe tuffata in mare per rinfrescarsi. Poco dopo, però, i bagnanti che si trovavano sulla spiaggia si sono resi conto che la donna si stava dimenando in acqua, cercando di chiedere disperatamente aiuto.

La 60enne è stata quindi subito soccorsa e portata a riva, il suo cuore però ha smesso di battere poco dopo. Sulla spiaggia sono quindi giunti tempestivamente i sanitari del 118 che hanno tentato un massaggio cardiaco, senza però riuscire a rianimarla. Sul posto si era recato anche un elisoccorso che tuttavia non ha potuto essere utile. Al momento, l'ipotesi più probabile della causa del decesso è quella di annegamento, ma sull'intera vicenda stanno indagando le forze dell'ordine della stazione locale. Nelle prossime ore quindi si dovrebbero avere maggiori informazioni.

Calabria, giovane tenta il suicidio gettandosi da un ponte

Sempre nella giornata di oggi un giovane ragazzo avrebbe tentato di suicidarsi gettandosi da un ponte [VIDEO]. La vicenda si è verificata nella periferia nord della città di Reggio Calabria, tra Archi e Gallico.

Il ragazzo, di cui al momento non sono state rese note le generalità, ha tentato di togliersi la vita lanciandosi dal ponte del torrente Scaccioti. Dalle ultime informazioni sembrerebbe che alla base di questo drammatico gesto ci sia un motivo passionale, infatti il ragazzo si sarebbe lasciato da poco con la moglie.

Sul luogo della tragedia si sono recati immediatamente il personale medico del 118 che hanno subito soccorso il ragazzo e, dopo averlo stabilizzato, l'hanno trasportato velocemente in ospedale. Al momento non è noto se il ragazzo sia o meno in pericolo di vita. Sul posto si sono inoltre recati gli agenti di polizia che hanno iniziato a condurre tutte le indagini del caso e i vigili del fuoco.