Poche ore fa un operaio è rimasto gravemente ferito in Calabria dopo [VIDEO] essere precipitato da una impalcatura mentre stava svolgendo alcuni lavori di ristrutturazioni in un edificio. Ancora non è chiara la dinamica di quanto successo. Sempre in Calabria un surfista è rimasto ferito mentre faceva kitesurf andandosi a schiantare contro un'auto.

Calabria, operaio cade da una impalcatura mentre lavora

Nella giornata di oggi 6 luglio in Calabria si è verificato un grave incidente sul lavoro. Un operaio è rimasto infatti gravemente ferito dopo essere precipitato da una impalcatura. La vicenda si è verificata precisamente nella cittadina di Lamezia Terme, nell'ex comune di Sambiase.

Dalle prime informazioni che ci giungono sembrerebbe che l'uomo, un 50enne, si trovava all'interno di un cantiere per svolgere alcuni lavori di ristrutturazione di un immobile quando, per cause ancora tutte da chiarire, è precipitato nel vuoto facendo un volo di diversi metri di altezza.

Sul posto si sono recati immediatamente i sanitari del 118 che hanno subito soccorso l'uomo e dopo averlo stabilizzato l'hanno trasportato d'urgenza presso l'ospedale di Lamezia Terme. Dopo essere giunto in ospedale i medici hanno notato che le condizioni di salute del 50enne erano critiche e per questo motivo è stato reso necessario il trasferimento presso l'ospedale Pugliese Ciaccio di Catanzaro. Sul luogo sono inoltre giunte le forze dell'ordine che hanno posto sotto sequestro il cantiere per poter condurre tutte le indagini del caso e cercare di ricostruire al meglio l'intera dinamica di quanto accaduto.

Calabria, altra notizia di cronaca

Nella giornata di martedi 3 luglio un uomo di 47 anni di nome Antonio Lombardo è rimasto gravemente ferito mentre stava facendo kitesurf. La vicenda si è verificata precisamente a Nicotera Marina, nel vibonese. Dalle ultime informazioni sembrerebbe che il 47enne, a causa di una forte raffica di vento, si sarebbe andato a schiantare contro un’auto parcheggiata a ridosso della battigia. I bagnanti notando quello che era successo [VIDEO] hanno chiamato immediatamente i sanitari del 118 che sono giunti tempestivamente sul posto. Dopo avergli prestato le prime cure sul luogo lo hanno trasportato presso l'ospedale Pugliese di Catanzaro, dove gli è stato diagnosticato un grave trauma cranico. Nonostante le sue condizioni di salute molto gravi, non sarebbe fortunatamente in pericolo di vita. Sull'intera vicenda stanno indagando le forze dell'ordine che sono giunte sul posto.