Dov'è finita Manuela Bailo? Se lo chiedono i genitori, il convivente (ex fidanzato) e tutte le amiche. A Nave, paesino in provicina di Brescia, c'è il timore che a quella ragazza scomparsa nel nulla sia successo qualcosa. La donna è scomparsa nel nulla dallo scorso 28 luglio. Da allora l'unica traccia sono alcuni sms inviati al convivente, ex fidanzato della donna, e al datore di lavoro. Ma da fine luglio nessuna persona ha visto più in vita Manuela. E' scappata da sola? Qualcuno le ha fatto del male? Sono queste le domande che si sta ponendo la famiglia in questi giorni d'angoscia.

Manuela Bailo è scomparsa nel nulla: ore di paura a Brescia

La famiglia di Manuela Bailo, nei giorni scorsi, ha presentato denuncia di scomparsa. Gli inquirenti ripartono dalle immagini registrate in casa dalle telecamere di videosorveglianza interna. Manuela abita a Nave con un uomo: si tratta dell'ex fidanzato della donna, la loro storia è finita da due anni. In quelle immagini Manuela sembra tranquilla, sta preparando una borsa, probabilmente sta partendo.

'Venerdì notte - ha raccontato l'ex fidanzato - l'ho vista tornare a casa, ma io stavo già dormendo. Non stavamo più insieme da un paio d'anni, anche se continuiamo a vivere sotto lo stesso tetto' ha raccontato ai cronisti l'ex fidanzato. Manuela non dava segni di particolari problemi, negli ultimi tempi avrebbe avuto una relazione con un uomo sposato che sarebbe però finita.

Gli sms e poi il vuoto: dov'è finita Manuela?

E poi ci sono i messaggi, gli sms che la donna ha inviato all'ex fidanzato e al datore di lavoro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

I testi degli sms sono stati pubblicati ieri dal 'Giornale di Brescia'. Manuela, in quei testi, sembra inizialmente tranquilla. 'Mi fermo al lago e vado direttamente al lavoro' uno degli sms inviati all'uomo nel week end. Poi, però, ne manda un altro il lunedi successivo: 'Sono con la Francy (un'amica della donna, ndr), avevo bisogno di parlare. Lei è l'unica che mi capisce. Non so cosa faccio dopo.

Ciao'. Un messaggio che fa intendere che, nel frattempo, è successo qualcosa che ha turbato Manuela.

Successivamente il suo smartphone è stato spento martedì, da allora è calato il silenzio. Basta messaggini, nessuna telefonata e quel cellulare che è sempre staccato. Dov'è finita Manuela Bailo? Gli inquirenti si sono messi al lavoro per le ricerche, saranno analizzati i tabulati del suo telefonino e le telecamere esterne che potrebbero aver inquadrato la sua auto passare per le vie del paese, ma il timore è che la donna non si sia allontanata da sola.

Le è successo qualcosa? Qualcuno l'ha portata via di forza?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto