Paura negli Stati Uniti, già al centro dell'attenzione mondiale per l'uragano Florence: esplosioni in serie, seguite da un inferno di fuoco, si sono verificate giovedì nella zona della Merrimack Valley, a nord di Boston, Massachusetts. I vigili del fuoco hanno ricevuto circa quaranta chiamate da diverse località, in particolare dalle cittadine di Andover, North Andover e Lawrence, per incidenti che presentavano le medesime caratteristiche: violente esplosioni di abitazioni, seguite da forti incendi.

Le fiamme si sono poi diffuse per interi isolati, costringendo all'immediata evacuazione di ampie aree cittadine. Si sta procedendo all'evacuazione anche di tutte le abitazioni che si trovano in aree dove si avverte un forte odore di gas.

Esplosioni forse dovute a un guasto nel servizio gas

Secondo le prime ipotesi, infatti, sarebbe proprio un problema nel servizio di erogazione del gas della Columbia Gas Service ad aver causato questo enorme disastro. La polizia ha ordinato a tutti i residenti delle tre cittadine, che abbiano questo fornitore del gas, di lasciare immediatamente le proprie abitazioni, qualora non lo avessero già fatto.

Anche il Merrimack College ha proceduto all'evacuazione di tutti gli studenti e del personale. Se, come pare probabile, il disastro è stato innescato da un problema di pressurizzazione nelle condutture del gas, potrebbe servire parecchio tempo alla Columbia Gas Service per procedere alla depressurizzazione e alla completa messa in sicurezza. Intanto, è scesa in campo anche l'FBI, che indaga in ogni direzione possibile per risalire alle cause delle esplosioni multiple.

Esplosioni in Massachusetts: si organizzano i soccorsi

Sono in fase di organizzazione i soccorsi, che coinvolgono 4 task forces provenienti da varie parti dello Stato del Massachusetts, data la gravità ed estensione degli incendi [VIDEO]. Il governatore dello Stato, Charlie Baker, sta costantemente seguendo il corso degli eventi ed ha invitato i cittadini a prestare la massima attenzione ad eventuali comunicazioni da parte dei funzionari locali in merito ad evacuazioni o sospensioni del servizio di erogazione del gas.

Al momento vi sarebbero 16 feriti e una vittima accertata, un uomo che, in seguito all'esplosione della sua casa, sarebbe stato travolto dal proprio camino mentre si trovava in auto (fonte: Il Secolo XIX). Il capo della polizia di Lawrence ha dichiarato, in merito all'inferno scatenatosi nella cittadina, di non aver mai visto nulla del genere in vita propria.

Segui la pagina Cronaca Nera
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!