Una drammatica vicenda [VIDEO]si è consumata nella frazione di Faibano, a Camposano, piccolo comune della provincia di Napoli, dove un uomo di quarantadue anni, Antonio Gradito, ha perso la vita a causa di un incidente mentre viaggiava in sella alla sua moto. Un terribile schianto che non gli ha lasciato scampo e che gli ha stroncato la vita praticamente sul colpo. Secondo quanto riportato dal quotidiano Il Mattino, l'uomo aveva compiuto il suo quarantaduesimo compleanno meno di un mese fa, era molto conosciuto dalle sue parti ed era componente di una famiglia di imprenditori composta da ben sette fratelli.

Ha perso il controllo della moto e si è schiantato contro un palo in cemento

Stando alle informazioni riportate su Il Mattino, Antonio Gradito aveva salutato da pochissimo i suoi amici con i quali si intratteneva spesso all'interno di un circolo presente nella piazzetta della piccola frazione del comune di Camposano.

Si era allontanato dal luogo citato da pochi minuti, indossando sempre il suo casco ed in sella alla sua Yamaha viaggiava in direzione di Cimitile. In pochi istanti, però, si è consumata la tragedia: dopo aver percorso qualche metro a bordo del mezzo, ha preso una curva che gli è risultata fatale. Per cause ancora da chiarire, attualmente al vaglio dei carabinieri di Nola, Antonio Gradito ha perso il controllo della sua motocicletta ed è andato schiantarsi contro un palo in cemento della pubblica illuminazione.

Pochi giorni fa aveva festeggiato il battesimo della sua bambina

Nonostante i tentativi tempestivi del personale del pronto soccorso e dei militari della compagnia di Nola intervenuti sul luogo dell'incidente, non c'è stato nulla da fare, il quarantaduenne era morto sul colpo. I rilievi compiuti dalle forze dell'ordine in tal senso dovranno cercare di ricostruire la dinamica dell'incidente.

Soltanto domenica scorsa aveva festeggiato il battesimo della sua seconda figlia, una grande gioia che ha condiviso con la moglie Rossella e la sua grande e unita famiglia che aveva partecipato all'evento nella piena inconsapevolezza di quello che, purtroppo, sarebbe accaduto qualche giorno dopo. Sono stati tantissimi i messaggi di vicinanza e cordoglio apparsi sul web dopo aver appreso della tragica notizia [VIDEO]. Chiunque conoscesse Antonio ha tenuto a mandare il suo ultimo saluto. L'uomo lascia la moglie e le figlie che adesso dovranno provare ad andare avanti senza il loro marito e padre.