Nella giornata di ieri 9 settembre in Calabria si è verificata una terribile tragedia [VIDEO]. Un uomo è infatti deceduto dopo essere stato travolto dal trattore su cui stava lavorando in un terreno di sua proprietà. A ritrovarlo privo di vita sono stati i famigliari che non vedendolo rientrare nella propria abitazione hanno iniziato le ricerche.

Calabria, noto avvocato in pensione muore dopo essere stato travolto da un trattore

Una drammatica vicenda si è consumata nella giornata di ieri in provincia di Cosenza [VIDEO], precisamente nel piccolo comune di Santa Sofia d’Epiro, dove un uomo di 67 anni che si chiamava Luigi Lifrieri, avvocato in pensione molto conosciuto e stimato nella zona, è deceduto dopo essere stato travolto da un mezzo agricolo su cui stava lavorando.

Dalle prime informazioni sembrerebbe che il 67enne, intorno alle ore 8:00 della mattinata di ieri, si fosse recato a bordo di un trattore in località Cavallo d'Orzo dove possedeva alcuni terreni agricoli per svolgere alcuni lavori. Purtroppo però, per cause ancora tutte da accertare, qualcosa sarebbe andata storta e l'uomo sarebbe stato travolto dal mezzo. I famigliari non vedendolo rientrare in casa si sono quindi allarmati e hanno lanciato l'allarme. Alcuni vicini di casa si sono precipitati presso il terreno, dove hanno fatto la macabra scoperta. Sul posto si sono quindi recati tempestivamente le forze dell'ordine guidate dal luogotenente Giovanni Rega che ha iniziato a condurre tutte le indagini del caso per poter far chiarezza sulla dinamica di quanto accaduto.

La vittima, la sera prima, aveva riferito ad alcuni amici che doveva recarsi nel terreno per effettuare alcuni solchi proprio con il trattore.

Gli amici hanno fatto sapere infatti che l'ex avvocato era un grande appassionato di agricoltura e dopo una vita trascorsa tra il suo studio legale e le aule del tribunale voleva dilettarsi in questa sua passione. Passione purtroppo che l'ha ucciso.

È comunque certo, secondo gli inquirenti e il medico legale si è recato sul luogo, che si tratta di una morte accidentale, ma sull'effettiva causa al momento ci sono diverse ipotesi tra cui: un possibile smottamento del terreno, un improvviso malore che ha colpito il 67enne, un guasto meccanico del mezzo agricolo. Nei prossimi giorni si dovrà quindi indagare per capire l'effettiva causa di questo incidente. L'uomo era molto conosciuto e benvoluto in tutta la zona.