Un giovane di 30 anni ha perso la vita la scorsa notte in un tragico incidente stradale [VIDEO] accaduto a Trapani, in via Giovan Battista Fardella, principale arteria della città siciliana. La vittima di cui sono state diffuse soltanto le iniziali, D.C., viaggiava in sella ad una moto e, per cause ancora in fase di accertamento, ha perso il controllo del mezzo finendo rovinosamente sull'asfalto. Secondo una prima ricostruzione da parte della pattuglia dei vigili urbani intervenuta sul luogo della tragedia per i rilievi di rito, sembra che il giovane abbia tentato di evitare l'impatto con un'autovettura.

Un impatto fatale

La vittima, come detto, aveva 30 anni e lavorava come pizzaiolo in una nota pizzeria trapanese.

L'incidente è accaduto lungo la centralissima via Fardella, all'altezza della traversa per via Giovanni Matera. In base a ciò che è stato evidenziato dai primi rilievi riguardanti la dinamica, D.C. stava percorrendo l'arteria in direzione Erice, in sella alla sua Suzuki. Nel tentativo di scansare un'auto sarebbe finito contro un marciapiede urtandolo con la ruota anteriore: l'impatto lo ha sbalzato dalla sella, facendolo piombare sul marciapiede con una violenza tale che il giovane pizzaiolo è praticamente deceduto sul colpo. Inutili i soccorsi [VIDEO], l'ambulanza del 118 è giunta in maniera tempestiva sul luogo delll'incidente, ma una volta sul posto non ha potuto far altro che accertare la morte del centauro. La dinamica dell'incidente è al vaglio degli agenti della polizia municipale di Trapani.

D.C. era sposato e giusto oggi avrebbe celebrato il suo anniversario di matrimonio. Era padre di un bambino di 3 anni.

Il mese scorso un altro incidente nello stesso tratto, per fortuna senza vittime

Il tratto di strada in questione, lo scorso 27 agosto, era stato teatro di un altro pauroso incidente, per fortuna senza vittime o feriti. Nella circostanza un'automobile, per la precisione un'Audi, stava percorrendo la via Fardella e sempre all'altezza della traversa di via Giovanni Matera ha rischiato di scontrarsi con un'altra vettura che sopraggiungeva dalla destra. A bordo dell'Audi viaggiavano due giovani, il conducente per evitare l'impatto ha perso il controllo del mezzo e si è schiantato prima contro un palo e poi, successivamente, contro il fusto di un albero. L'Audi è stata praticamente distrutta, i due occupanti della vettura ne sono usciti illesi.