Un incidente stradale con ben tre autovetture coinvolte quello avvenuto nel primo pomeriggio di ieri, mercoledì 5 dicembre 2018, intorno alle ore 15:30, lungo la strada statale 268, detta anche 'statale del Vesuvio' (perché collega l'agro nocerino-sarnese ai paesi vesuviani) o ancora 'statale della morte' (per l'elevatissimo numero di sinistri stradali mortali avvenuti su di essa nel corso degli anni). Fortunatamente, nessuna delle persone coinvolte è rimasta gravemente ferita: per i conducenti solamente piccole contusioni ed escoriazioni, giudicate guaribili in pochi giorni.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

Il sinistro

L'impatto tra i veicoli, avvenuto all'altezza dello svincolo del comune di Ottaviano, piccolo centro della Città Metropolitana di Napoli, nel senso di marcia direzione Angri, ha coinvolto ben tre conducenti, in un vero e proprio tamponamento a catena [VIDEO] tra una Smart ultimo modello di ultima generazione con alla guida una signora di mezza età, una autoveicolo Fiat modello Nuova Punto guidata da un ragazzo e un veicolo marca Volkswagen (modello Golf Sport) con a bordo un signore sui 50 anni.

Sul posto sono prontamente intervenuti i vigili urbani del comando della polizia municipale di Ottaviano, gli agenti del commissariato di Pubblica Sicurezza della Polizia di Stato - reparto stradale di San Giuseppe Vesuviano (Città metropolitana di Napoli), gli operatori del personale medico-sanitario del pronto soccorso 118 della vicina casa di cura e salute 'Clinica Villa Trusso S.r.l.' di Ottaviano, il personale del carro attrezzi per la rimozione dei veicoli, ormai fuori uso, che ingombravano la carreggiata.

La dinamica dell'incidente

Gli agenti della polizia stradale hanno effettuato i primi rilievi del caso, ma al momento non è ancora chiara la precisa e corretta dinamica dell'incidente [VIDEO]. Secondo una prima sommaria ricostruzione dell'accaduto, a quanto apprendiamo dalle notizie trapelate dalle forze dell'ordine, sembrerebbe che il conducente della Fiat Punto, immettendosi sulla stradale mediante la corsia di accelerazione, avrebbe tagliato la strada alla Golf, che avrebbe frenato bruscamente, venendo tamponata alle spalle dalla signora alla guida della Smart.

Il luogo dell'impatto

Non è la prima volta che lungo la statale 268 del Vesuvio avvengono episodi di questo genere. Si tratta, infatti, di una strada extraurbana principale a scorrimento veloce, con una corsia per senso di marcia, non separata da spartitraffico o guard rail e proprio per questo motivo tra le arterie viarie più pericolose dell'intera provincia di Napoli.