Dopo la tragica vicenda avvenuta a Bologna sabato 23 marzo, nella quale due fratelli sono caduti improvvisamente dal balcone della casa in cui abitavano, si sono avviate immediatamente le indagini della procura che hanno presupposto le prime ipotesi del caso. Una delle ipotesi, infatti, su cui stanno lavorando gli investigatori nelle ultime ore è quella che Benjamin e David, i due fratelli di 11 e 14 anni, siano precipitati imprevedibilmente dal balcone, ubicato all'ottavo piano, a causa di una lite dovuta alla mancanza di cinque euro dal resto della spesa.

Gli inquirenti hanno ipotizzato che i due ragazzi, dopo essere stati sgridati e puniti dal padre, siano usciti fuori al balcone della loro casa a litigare e presumibilmente una serie di spintoni li avrebbe fatti cadere nel vuoto, per ben 20 metri.

L'ipotesi: litigio per cinque euro

La causa della caduta e della morte di Benjamin e David potrebbe essere stata determinata da un litigio improvviso scatenatosi tra i due fratelli sul balcone della loro casa.

L'ipotesi sembrerebbe, al momento, la più valida al vaglio degli investigatori. Secondo le prime indagini, dunque, i due ragazzi dopo essere andati a fare la spesa avrebbero portato a casa il resto sbagliato, mancante di 5 euro. In seguito suo padre sembrerebbe averli rimproverati e probabilmente i due si sono recati insieme sul balcone, dal quale poi sono inaspettatamente caduti. Sembrerebbe, inoltre, che il padre al momento dell'accaduto si trovasse in bagno per fare una doccia e non avrebbe sentito nulla di strano, mentre la madre si trovava fuori casa per lavoro insieme ad altri due figli. Probabilmente, però, la sciagura è avvenuta in pochissimo tempo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

La seconda ipotesi

La seconda ipotesi plausibile presa in considerazione dalla procura di Bologna, sembrerebbe essere quella nella quale i due fratelli siano caduti inaspettatamente dal balcone mentre giocavano o scherzavano insieme. Un'ulteriore ipotesi potrebbe essere anche quella che siano caduti mentre provavano a scavalcare un divisorio che divide due appartamenti. Tuttora le indagini sono in corso e nessuna delle ipotesi è stata ancora confermata.

Inoltre, sembrerebbe che gli investigatori non avrebbero alcun sospetto sul padre dei fratelli. Tutta la cittadina è rimasta notevolmente sconvolta per l'infausta e misteriosa tragedia da poco avvenuta alla famiglia di Benjamin e David, alcuni vicini di casa e gli insegnanti dei ragazzi, notevolmente addolorati, hanno dichiarato che la famiglia è ben vista da molti e prima di allora non era mai accaduto nulla di strano o ambiguo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto