Rafael Miguel era un attore di appena 22 anni. Il ragazzo era diventato famoso per aver interpretato il suolo di Paçoca nella serie brasiliana per ragazzi Chiquititas. Oltre a questo ruolo, Rafael aveva anche girato alcune pubblicità e altre piccole parti. Ad ogni modo, nel corso della giornata di ieri, l'attore è stato brutalmente assassinato dal padre della sua fidanzatina. Secondo la ricostruzione dei fatti, pare che Miguel, insieme ai suoi due genitori João Alcisio Miguel, 52 anni, e Miriam Selma Miguel, 50 anni, fossero andati a casa della famiglia della sua fidanzata per discutere della gravidanza della ragazza e di alcuni problemi di coppia.

Da quell'incontro, però, non sono più tornati. Rafael Miguel e i suoi genitori sono stati uccisi dal padre della ragazza Paulo Curpertino Matias, di 48 ​​anni.

La ricostruzione dei fatti del brutale omicidio di Rafael Miguel e dei suoi genitori

Ieri pomeriggio, l'attore 22enne e i suoi genitori si sono recati a casa della famiglia della fidanzata del ragazzo. Stando a quella che è la ricostruzione dei fatti, pare che al momento del loro arrivo, in casa ci fosse solo la moglie. Dopo poco tempo, sarebbe arrivato il marito, il quale ha aperto il fuoco contro la famiglia uccidendo tutti i presenti sul colpo. Successivamente, l'uomo in questione si è dato alla fuga e la polizia locale e sulle sue tracce.

Il crimine si è consumato in una zona a sud di San Paolo. Secondo quanto emerso pare che le due famiglie dovessero discutere di alcune questioni riguardanti l'attore e la sua fidanzata 18enne Isabela Tibcherani.

Naturalmente l'avvenimento ha lasciato tutti senza parole e tutti i fan dell'attore si sono stretti attorno alla famiglia.

I messaggi della fidanzata di Rafael e di alcuni suoi colleghi

La stessa fidanzatina di Rafael ha pubblicato un post su Facebook nel quale ha manifestato tutta la sua rabbia e il dolore per questo tristissimo avvenimento. I due avevano in programma di mettere su famiglia e di sposarsi molto presto. La loro storia andava avanti da circa un anno, ma i due sembravano davvero decisi a fare sul serio e a costruire qualcosa di importante.

Proprio per questo motivo, la ragazza è rimasta assolutamente scioccata.

Così come lei, anche altri colleghi dell'attore hanno manifesatto tutto il loro stupore e rammarico per quanto accaduto. Carla Fioroni, sua collega, ha scritto: "Hanno ucciso Rafael Miguel, un ragazzo che aveva tutta la vita davanti!!! Che mondo è questo?" Filipe Cavalcante, altro attore della fiction Chiquitas ha, invece, scritto: "Vai in pace fratello mio". Insomma, tutti sono rimasti davvero allibiti dinanzi a cotanta malvagità.