Puntuale anche sulle coste adriatiche, e in particolare in provincia di Foggia, è arrivata la nuova perturbazione di origine balcanica, che in queste ore interesserà principalmente il sud della nostra penisola, ma anche alcune delle regioni settentrionali.

Secondo quanto riporta la testata giornalistica locale online, Foggia Today, nelle scorse ore fenomeni abbastanza intensi si sono verificati in tutta la Capitanata e anche sul Gargano.

Pubblicità
Pubblicità

Infatti si sono registrate fortissime raffiche di vento e grandinate, il tutto condito da un cielo nero e intensa attività elettrica. La Protezione Civile aveva diramato in effetti l'allerta arancione per avverse condizioni meteorologiche.

Alberi caduti e tetti scoperchiati

Questa mattina in tutta la Puglia c'era un bel sole estivo e le temperature erano piuttosto gradevoli. Velocemente però la situazione è mutata, in peggio purtroppo.

Pubblicità

Seppur con qualche ora di ritardo rispetto a quanto annunciato, la perturbazione ha colpito prima il nord della Puglia. A farne le spese proprio alcuni centri del foggiano, in particolare Manfredonia, Mattinata e Torre Mileto. Proprio qui si sono registrati i danni più gravi, dove i fortissimi venti hanno divelto rami e alberi e scoperchiato i tetti di alcuni fabbricati. Al momento, fortunatamente, non si registrerebbero danni alle persone.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Previsioni Meteo

Un albero sarebbe inoltre caduto sulla strada che collega la stessa Torre Mileto a San Nicandro Garganico: l'arteria stradale in questione, sempre secondo quanto si apprende dai media locali, è interdetta alla circolazione.

Difatti sulla sede stradale sono presenti numerosi alberi, i quali si teme che con il vento forte possano essere sradicati, e quindi finire sulla carreggiata, rischiando di provocare seri danni alle auto e alle persone che transitano su quella strada. Immediatamente si sono messi al lavoro i Vigili del Fuoco e la protezione civile, che sta gestendo la situazione su tutto il territorio provinciale.

Tempesta alle isole Tremiti

La testata giornalistica locale L'Immediato, sulle sue pagine online, ha pubblicato il video di quanto successo alle isole Tremiti, piccola arcipelago che fa parte appunto della provincia di Foggia, e che si trova al largo delle coste garganiche. Qui la perturbazione si è mostrata con tutta la sua forza: le principali isole sono state sferzate da venti fortissimi e da una pioggia intensa.

Pubblicità

Non si registrerebbero danni particolari, almeno per ora.

Il maltempo di questi giorni dipende da una saccatura di origine balcanica, la quale causerà intensi fenomeni soprattutto lungo le coste adriatiche. Anche per domani, domenica 14 luglio, si prevedono condizioni di tempo instabile, con aria decisamente più fresca e temperature sotto la media del periodo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto