Un volo di 6 metri dalla strada provinciale 69 all'altezza di Castelveccana in provincia di Varese fino alla ferrovia. È di due morti il bilancio del terribile incidente tra un auto ed un treno merci che proprio in quel momento stava uscendo dalle gallerie di Laveno Mombello. La macchina, secondo le prime ricostruzioni, si stava immettendo sulla provinciale da una strada laterale ma il conducente avrebbe perso improvvisamente il controllo proseguendo dritto e finendo la sua corsa sulle rotaie: i due occupanti della vettura, Roberto Belsanti 82 anni e sua moglie Marisa Milani 81, entrambi di Laveno Mombello, sono morti.

Le dinamiche dell'incidente

È avvenuto ieri, nel tardo pomeriggio, intorno alle 18:50, il tragico incidente tra un auto ed un treno merci. Per cause ancora ignote l'autovettura è finita a tutta velocità sui binari, lungo la linea ferroviaria Luino- Gallarate ed è stata travolta dal treno: l'impatto è stato tremendo ed è costato la vita a due persone.

L'autovettura sarebbe precipitata da un'altezza di 6 metri piombando all'improvviso sui binari nel mentre transitava il treno merci.

Secondo una prima ricostruzione delle forze dell'ordine (l'indagine è poi passata alla Polfer) la macchina proveniva da una stradina laterale alla strada provinciale che sormonta i binari; sarebbe uscita di strada per poi cadere rovinosamente sulle rotaie non consentendo, così, al macchinista di frenare per poter evitare lo schianto. L'impatto ha completamente distrutto l'autovettura ed ha provocato la morte dei due anziani coniugi a bordo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

Sotto shock il conducente del treno e due colleghi che erano in cabina con lui: 7 in tutto le persone soccorse. "L'auto è piombata come un proiettile su di noi e non sono riuscito a frenare", avrebbe detto il macchinista. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e gli uomini del 118 con due ambulanze, l'auto medica ed un elicottero. Inutile la corsa disperata dell'ambulanza che, giunta sul luogo dell'incidente, ha caricato a bordo i due coniugi portandoli in codice rosso al Pronto Soccorso: poco dopo sono deceduti.

Nell'impatto è rimasto ferito anche il macchinista del treno merci, che tuttavia, non sarebbe, fortunatamente, in pericolo di vita.

La linea ferroviaria Luino-Laveno Mombello è stata interrotta per ore e Trenord, per evitare disagi anche sulle strade della zona, ha attivato dei bus sostitutivi tra Laveno e Luino. Rimasta chiusa per tutta la notte, invece, la strada provinciale tra Germignaga e Laveno Mombello per permettere le operazioni di messa in sicurezza della linea ferroviaria.

Resta ancora da chiarire la dinamica dello scontro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto