Sulle strade italiane il primo weekend di ottobre è stato contraddistinto da alcuni incidenti stradali mortali: in particolare hanno perso la vita quattro giovanissimi in Calabria e un uomo di 47 anni in Sicilia.

In particolare in provincia di Cosenza, la notte del 5 ottobre, quattro ragazzi sono morti dopo un scontro frontale contro un'altra auto occupata da due persone che sono rimaste ferite in modo piuttosto serio.

A Catania, invece, un uomo di quarantasette anni è morto avvolto dalle fiamme dopo aver impattato con la sua auto contro un guard-rail. Il tragico sinistro è avvenuto intorno alle ore 4 del mattino di venerdì 4 ottobre in un punto dove in passato si erano verificati altri incidenti simili.

In provincia di Cosenza un sinistro stradale provoca quattro morti e due feriti

Nella notte tra sabato 5 e domenica 6 ottobre uno scontro frontale tra due auto ha provocato la morte di quattro giovanissimi e due feriti gravi.

Una Volkswagen Polo e una Citroën C3 si sono scontrate lungo la Strada Statale Silana-Crotonese, già tristemente nota per altri sinistri mortali. L'impatto non ha lasciato scampo agli occupanti della Polo, nonostante il tempestivo intervento dei soccorsi.

Non hanno nemmeno venti anni i ragazzi morti nell'incidente stradale avvenuto a Rende, un comune proprio a pochi passi dalla città di Cosenza. L'impatto tremendo e frontale fra le due auto è avvenuto di notte su una strada dove gli incidenti si verificano molto spesso: ad avere la peggio è stata la Volkswagen Polo dove viaggiavano tutte le vittime.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera Calabria

L'auto è andata completamente distrutta nella parte anteriore tanto da rendere piuttosto difficoltoso l'intervento dei vigili del fuoco che hanno estratto i corpi dei giovani ragazzi. L'esatta dinamica è al vaglio degli inquirenti, che dovranno stabilire in modo chiaro come hanno perso la vita Alessandro Algieri (18 anni), Mario Chiappetta (19 anni), Paolo Iantorno (19 anni) e Federico Lentini (19 anni), tutti di Cosenza.

Gli occupanti dell'altra Citroën C3, un uomo e una donna, rimasti feriti, sono stati trasportati all'ospedale di Cosenza dove stanno ricevendo le cure del caso.

A Catania un morto carbonizzato

Un brutto incidente stradale è avvenuto anche a Catania la notte del 4 ottobre e a perdere la vita è stato un uomo di 47 anni che stava viaggiando su una Fiat Punto.

Giulio Sebastiano Calogero, questo il suo nome, ha perso il controllo della sua auto nei pressi dello svincolo per San Giuseppe la Rena.

Non è ancora chiaro il motivo esatto per cui la Fiat abbia sbandato, comunque l'uomo è morto carbonizzato dopo aver impattato contro un guard rail. Sul posto sono intervenuti i soccorsi e i vigili del fuoco per spegnere le fiamme.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto