Giovedì 7 novembre è morto Fred Bongusto, uno dei cantanti italiani che attraverso le sue note raccontò l'Italia del boom economico. La morte è arrivata nella serata di ieri, quando il cantante era nella sua casa di Roma. Era malato da tempo. Tra i suoi successi più conosciuti c'è sicuramente 'Una rotonda sul mare', che permetterà a Fred di vivere per sempre.

L'annuncio della morte è arrivata dal suo staff

L'annuncio della morte di Fred è arrivato nella notte tra giovedì 7 novembre e venerdì 8 novembre dal suo staff.

Alfredo Antonio Carlo Buongusto (era questo il nome vero di Fred), era nato a Campobasso nell'aprile del 1935. L'artista ebbe il suo massimo successo negli anni sessanta e settanta, quando con il suo "stile confidenziale" (lo stesso di tanti altri grandi nomi della musica italiana, come Johnny Dorelli e Peppino di Capri). Gli esordi della sua carriera furono in un gruppo (chiamato i "4Loris") in cui Fred Bongusto suonava cover di musica straniera. Il successo da solista arrivò negli anni sessanta del '900: il primo singolo di successo fu "Bella bellissima" del 1962, per poi incidere nel 1964 il singolo più emblematico della sua carriera: "Una rotonda sul mare".

Negli anni ottanta Fred partecipò ad alcune edizioni del Festival di Sanremo [VIDEO], senza riuscire mai a trionfare. Nel corso della lunghissima carriera, Fred Bongusto incise anche moltissime colonne sonore di film: l'ultima nel 2007, quando incise la colonna sonora di "Nel supremo interesse della nazione", un video-documentario di Federico Caddeo.

Fred Bongusto, nel corso della sua vita, entrò suo malgrado in contatto con il mondo della cronaca. Nel 1979 infatti due terroristi (Alessandro Alibrandi e Cristiano Fioravanti) entrarono nell'abitazione di Fred quando lui era assente.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Curiosità

Una volta dentro picchiarono la moglie e la governante, le legarono e rubarono molti oggetti di valore. In questa occasione venne rubato anche un disco d'oro.

I funerali si svolgeranno lunedì 11 novembre a Roma

I funerali di Fred si svolgeranno lunedì 11 novembre a Roma. Come annunciato da 'Repubblica', le esequie si svolgeranno presso la Basilica di Santa Maria in Montesanto (in quella che è conosciuta come 'La chiesa degli artisti") presso Piazza del Popolo a Roma. L'orario di inizio della cerimonia è fissato per le 15:00.

Sempre secondo quanto riferito da 'Repubblica', Fred Bongusto conviveva da tempo con alcuni problemi di salute. La sua morte ha colpito moltissime persone in tutta Italia, che stanno riversando il loro omaggio e il loro ricordo attraverso molti commenti sui social. Un ricordo a Fred è arrivato anche dal programma 'Agorà' su Rai 3.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto