Un drammatico incidente stradale si è verificato in Calabria nella nottata di oggi e ha causato il decesso di un giovanissimo ragazzo di 19 anni. L'incidente sarebbe avvenuto in quanto il ragazzo avrebbe perso il controllo dell'autovettura che stava guidando, andando ad impattare contro il guardrail posto al limite della carreggiata. L'impatto è stato violento e per lui non c'è stato nulla da fare, ed è deceduto sul colpo. Sono già iniziate tutte le indagini del caso per poter accertare la dinamica di quanto accaduto e stabilire il motivo dello schianto.

Calabria, 19enne muore a causa di un incidente stradale

Una nuova tragedia è accaduta in Calabria, dove un ragazzo di 19 anni che si chiamava Manuel Iannì, residente nella città di Gioia Tauro, in provincia di Reggio Calabria, nella notte di oggi, 17 gennaio, ha perso purtroppo la vita dopo essere rimasto coinvolto in un terribile incidente stradale avvenuto sull'autostrada A2, tra la città di Palmi e quella di Gioia Tauro. Dalle ultime informazioni sembrerebbe che il giovane stesse guidando la sua autovettura, una Peugeot 107 di colore rosso, quando, per cause ancora tutte in corso di apprendimento da parte degli inquirenti, si sarebbe schiantata contro il guardrail che costeggia l'autostrada.

L'impatto è stato molto violento e avrebbe sbalzato il giovane fuori dall'abitacolo. Manuel è purtroppo deceduto sul colpo a causa delle gravissime ferite riportate.

Una pattuglia delle forze dell'ordine che stava transitando proprio in quel momento sull'autostrada non si è resa conto della presenza del veicolo e si è andata a scontrare contro l'auto del ragazzo. I due carabinieri che si trovavano all'interno avrebbero riportato solo lievi ferite e sono stati immediatamente soccorsi dal personale sanitario del 118 che si è recato sul luogo.

I sanitari non hanno invece potuto fare nulla per il 19enne, in quanto il suo cuore aveva ormai smesso di battere da diversi minuti. Ne hanno potuto solo accertare l'avvenuto decesso.

Sul luogo dell'incidente si sono inoltre recati i vigili del fuoco che hanno dovuto mettere in sicurezza l'area, recuperando i veicoli rimasti coinvolti nel sinistro. Sono inoltre intervenuti sul posto gli agenti della polizia stradale di Palmi che hanno esaminato i vari elementi per poter cercare di fare chiarezza sulle cause che avrebbero fatto perdere il controllo al 19enne.

Entrambe le autovetture sono state sequestrate. Il 19enne era molto conosciuto nella sua città di residenza, in quanto svolgeva la professione di pizzaiolo. La notizia si sta diffondendo rapidamente in città dove è grande il dolore. Increduli gli amici e i familiari.

Segui la pagina Cronaca Nera
Segui
Segui la pagina Calabria
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!