Augusto B. un ragazzo di soli 14 anni, è stato trovato senza vita nel suo letto, nella mattinata di ieri giovedì 21 maggio, a Tufara Valle, frazione di Roccabascerana (Avellino). Il ragazzino sembra sia deceduto per cause naturali. Oggi si sono svolti i funerali e il sindaco di Ceppaloni (Benevento), porgendo le sue più sentite condoglianze alla famiglia del giovane, ha proclamato una giornata di lutto cittadino.

Augusto deceduto per cause naturali

Augusto viveva con i genitori, Antonio e Monica, e le due sorelle Emanuela e Sara a Tufara Valle, frazione "famosa" per essere compresa tra le province di Benevento e Avellino e ben cinque comuni (Roccabascerana - che ne amministra la maggior parte - Apollosa, Ceppaloni, Montesarchio e San Martino Valle Caudina).

Ieri mattina, Augusto - che frequentava il primo anno all'Istituto Professionale Aldo Moro di Montesarchio - avrebbe dovuto collegarsi con la sua classe per seguire le lezioni. Serio, puntuale e diligente, finora non aveva mai tardato. Così, la mamma, non vedendolo alzarsi per far colazione, ha bussato alla sua cameretta. Non ricevendo risposta, è entrata e si è avvicinata al letto. Subito ha compreso che qualcosa non andava: Augusto, giaceva immobile. Così, la donna ha subito allertato il 118.

I soccorritori sono arrivati dopo pochi minuti, ma dopo aver provato più volte a rianimare il ragazzino, hanno potuto solamente decretarne il decesso. Sul posto, come da protocollo, sono giunti anche i carabinieri del Comando Provinciale di Benevento.

Dopo i primi accertamenti medico legali, escludendo la morte violenta, hanno avanzato l'ipotesi che il decesso sia avvenuto per cause naturali.

Giornata di lutto cittadino per Augusto

La notizia della prematura morte di Augusto ha sconvolto la piccola frazione della Valle Caudina, suscitando immenso dolore e sgomento tra i compagni di classe e i concittadini del ragazzo.

Il sindaco di Ceppaloni, Ettore De Blasio, nel pomeriggio di ieri, ha deciso di proclamare il lutto cittadino per tutta la durata della cerimonia funebre. Per questo, ha invitato la cittadinanza a esprimere solidarietà sospendendo, in segno di rispetto, le proprie attività. Per onorare la memoria del giovane studente, inoltre, gli edifici pubblici hanno esposto la bandiera italiana a mezz'asta.

I funerali di Augusto si sono svolti nel primo pomeriggio di oggi, venerdì 22 maggio, alle ore 15, nella Chiesa Parrocchiale di Santa Maria del Carmine, a Tufara Valle. Alle esequie, nel rispetto delle norme volte al contenimento del contagio da coronavirus, hanno potuto partecipare solamente i genitori e pochi altri familiari del ragazzo.

Segui la pagina Cronaca Nera
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!