La pastiera napoletanaè un dolce tipico campano che viene preparato e mangiato specialmente durante le festività pasquali. In questo articolo vi spiegheremo il procedimento per realizzarlo a casa propria in modo semplice e veloce, sia con il procedimento tradizionale, sia con l’aiuto del robot Bimby.Vediamo insieme gli ingredienti utili.

Ingredienti per la pasta frolla

500 grammi di farina tipo “00”;

200 grammi di burro morbido;

150 grammi di zucchero;

3 uova;

1 bustina di lievito per dolci;

1 bustina di vanillina.

Ingredienti per il ripieno

1 barattolo di grano cotto da 500 grammi;

300 grammi di latte;

30 grammi di burro;

500 grammi di zucchero;

600 grammi di ricotta di pecora;

6 uova;

2 fialedi aroma di fiori di arancio e,facoltativo, 100 grammi di frutta candita mista.

Procedimento tradizionale

Per quanto riguarda la pasta frolla: disporre la farina a fontana e versare tutti gli ingredienti; impastare finché non si forma un panetto omogeneo. Far riposareil panetto in frigo per circa 2 ore.

Per quanto riguarda la preparazione del ripieno: mettere sul fuoco, in una pentola, il latte, il grano cotto, il burro e un po’ di zucchero e, mescolando, far cuocere a fuoco basso. Una volta che il grano si è sciolto ed addensato, far raffreddare la crema di grano con il latte.Una volta raffreddata la crema, aggiungere la parte rimanente di zucchero, la ricotta setacciata, le uova, le fialedi aroma e mescolare.

A questo punto prendere una teglia e stendere la pasta frolla in modo uniforme.

Versare la crema econcludere con delle strisce di pasta frolla, disposte in modo da formare dei rombi. Mettere in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 30 minuti. Terminata la cottura, far raffreddare il dolce e decorarlo con zucchero velato.

Procedimento Bimby

Per la pasta frolla: inserire tutti gli ingredienti nelboccale del Bimby ed azionare per 20 secondi a velocità 5.

Ottenuto il panetto di pasta, far riposare in frigo per circa 2 ore.

Per il ripieno: inserire nel boccale il grano, il latte e il burro. Azionare per 10 minuti a velocità 1 a 100 gradi. Terminata questa operazione, far raffreddare a temperatura ambiente la crema ottenuta. Incorporare alla crema freddale uova e lo zucchero ed azionare per 30 secondi a velocità 4.

Alla fine versare la ricotta, la vanillina e le fialed’aroma; azionare per 30 secondi sempre alla velocità 4.

Per la composizionedella pastiera seguire la stessa procedura di quella tradizionale.

Segui la nostra pagina Facebook!