Gli arancini o arancine di riso [VIDEO] sono una delle specialità della cucina siciliana più conosciute in tutta Italia ed anche all'estero. Si presentano come delle polpettine di riso che vengono panate e poi fritte nell'olio. Prendono il nome dalla forma tipica ed il colore che ricordano proprio quelli di una arancia.

Gli arancini possono essere farciti al loro interno con ingredienti vari. Quelli più tradizionali sono gli arancini al ragù di carne ma possono essere preparati anche con i funghi, con il tartufo, con prosciutto e piselli, con le verdure, con formaggi o qualsiasi altra cosa che vi piaccia.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Champions League

Una ricetta tipica siciliana

Questa che vi proponiamo è la ricetta degli arancini al ragù di carne con pinoli ed uvetta.

Ingredienti per 4 persone.

Per gli arancini:

  • 300 grammi di riso.
  • 50 grammi di burro.
  • 30 grammi di formaggio grana grattugiato.
  • 1 uovo.
  • brodo di carne preparato anche il giorno prima.

Per il ripieno:

  • 150 grammi di carne di vitello macinata (meglio ancora se tritata finemente a mano).
  • 50 grammi di salame.
  • una manciata di pinoli.
  • una manciata di uvetta.
  • una cipolla media.
  • 2 o 3 cucchiai di salsa di pomodoro.
  • olio.
  • sale e pepe q.b.

Per friggere:

  • 2 uova sbattute.
  • pane grattato.
  • olio di arachidi.

Come si prepara.

  • Iniziate la preparazione degli arancini partendo dal ragù di carne. Tritate la cipolla e fatela soffriggere con un cucchiaio abbondante di olio. Unite la salsa di pomodoro diluita con un po' di acqua, il salame tagliato a pezzettini e la carne di vitello. Lasciate insaporire, regolate di sale, pepate e profumate con una grattugiata di noce moscata. Lasciate cuocere il sugo a fuoco basso fino a quando il composto sarà molto asciutto, quindi unite l'uvetta (precedentemente ammorbidita nell'acqua e ben strizzata) ed i pinoli.
  • Preparate ora il riso. Lessatelo nel brodo di carne (risulterà molto più saporito). Scolatelo piuttosto al dente (dopo circa 12-13 minuti di cottura) ed incorporate il burro, il grana grattugiato e l'uovo intero. Mescolate bene.
  • Prendete tra le mani 2 o 3 cucchiaiate di riso ancora tiepido e lavoratelo formando un grosso cilindro. Con le dita scavate al centro di ogni arancino una cavità e riempitela con un po' del sugo di carne. Richiudete, aggiungendo se necessario ancora un po' di riso, e premete leggermente.
  • Continuate così fino ad esaurimento degli ingredienti.
  • Quando tutti gli arancini saranno pronti, passateli prima nell'uovo sbattuto, poi nel pane grattato e friggeteli in abbondante olio bollente.
  • I vostri arancini saranno pronti in circa 1 ora e 30 minuti.