L’estate è la regina delle verdure. In un crescendo di patate, zucchine, melanzane, fagiolini, peperoni e tantissimi altri ortaggi, spesso nasce l’esigenza di conservare il raccolto in Ricette preparate da scongelare all’occasione. È con questa visione che il tortino di patate diventa un alleato per tutti coloro che non vogliono fare le conserve nel solito modo. La base del procedimento è sempre la stessa e all’interno il tortino si può farcire con il condimento preferito. Le patate sono un alimento eccezionale: si prestano infatti a tantissimi abbinamenti. Scopriamo qui come realizzare il tortino di patate e zucchine al forno.

Ingredienti per 4 persone

  • 5-6 patate medie
  • 3 zucchine medie
  • 4 fette di speck
  • Una noce di burro
  • Sale quanto basta
  • Pepe quanto basta
  • Formaggio grattugiato
  • Pan grattato

Procedimento

Per preparare il tortino di patate, zucchine e speck per quattro persone munitevi di una teglia rettangolare lunga circa 20 cm e abbastanza alta. Per gustare al meglio il tortino è infatti opportuno renderlo molto alto. Mentre per dividerlo comodamente in porzioni sarà meglio disporre di una teglia non rotonda.

Cominciate con il lessare le patate con la buccia. Una volta pronte sbucciatele e schiacciatele per bene. Unite alla purea così ottenuta sale, pepe e una noce di burro. Mescolate. Stendete metà dell’impasto nella teglia e adagiate sopra lo speck e le zucchine precedentemente passate in padella.

Ricoprite con la restante metà di impasto di patate. Cospargete infine il tortino con una spolverata di pan grattato e formaggio. Infornate a 200 gradi fino a quando il tortino non risulterà dorato in superficie.

Consigli

Il tortino di patate e zucchine si può conservare in frigo per qualche giorno oppure congelare, a patto che tutti gli ingredienti di partenza siano freschi.

Per quanto riguarda la farcitura, potete sbizzarrire la fantasia. Questa ricetta si presta bene con tutti i tipi di verdure ma anche con il pesce o la carne. Provate a farcirlo con un trancio di salmone fresco e precotto. Vi stupirà. Un ultimo consiglio riguarda le quantità. Una piccola teglia, benché alta, sarà sufficiente per quattro persone, perché anche se la dimensione finale della pietanza può apparire ridotta, queste quantità sono indicate per via del grande potere nutriente delle patate.

Certo, la sua golosità di questa ricetta potrebbe portarvi a fare il bis. In questo caso, raddoppiate le quantità!

Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!